DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     DEMOLIZIONE PONTE MORANDI, IL PROGETTO C'Ŕ MA SI ALLUNGANO I TEMPI         DEMOLIZIONE PONTE, BUCCI CHIEDE IL DISSEQUESTRO. SI POTREBBE PARTIRE DALLA PARTE OVEST         NICOLA ZINGARETTI OGGI A GENOVA, VISITERÓ LA ZONA ARANCIONE         GENOVA-ROMA: VOLO ALITALIA A 200 EURO         ESTORSIONE, ARRESTATO PIZZIMBONE NELL'AMBITO DELL'INCHIESTA SUI RIFIUTI         PONTE MORANDI, I RESTI CONFERMANO L'AMMALORAMENTO         BUCCI DA TONINELLI PER IL NUOVO PONTE, I TECNICI PUNTANO SULLA CIMOLAI SPA         NUOVO SCONTRO TRA TOTI E TONINELLI         MANIFESTAZIONI E PRESIDI, IN PIAZZA LE RSU DI PIAGGIO AEROSPACE         IPOTESI UNITARIA PER LA RICOSTRUZIONE, LE AZIENDE FRENANO        


Genova, l'universitÓ torna a crescere. Raddoppiate le immatricolazioni

Pubblicato il 15 / 9 / 2017

Cinquantaquattro per cento di immatricolazioni in più rispetto all'anno scorso. Sono i numeri clamorosi rilasciati dall'Università di Genova a pochi giorni dall'avvio del nuovo anno accademico. La ripresa era già avvenuta lo scorso anno, con segnali incoraggianti. I dati confrontati parlano chiaro. Nello scorso anno accademico gli studenti immatricolati erano 796, adesso i numeri hanno raggiunto quota 1223 nuovi iscritti. Curiosi anche i dati sulle scelte degli studenti. Il boom si è registrato nel dipartimento di Economia che ha addirittura raddoppiato gli iscritti, sono 250 i nuovi studenti, seguito da Giurisprudenza con 172 immatricolati. Poi c'è la Scuola Politecnica (il traino è Ingegneria navale) dove i nuovi iscritti al primo anno sono cresciuti da 241 (nel 2016) a 345. Anche Scienze umanistiche torna a crescere, dopo anni di stallo, gli immatricolati passano da 108 a 188. Lettere, con 80 iscritti tiene testa a Lingue, con 79 iscritti. Avanza, anche se in misura minore, anche la Scuola di scienze matematiche fisiche e naturali, con 170 "primini" contro i 118 dello scorso anno. La corsa alle immatricolazioni sarebbe scattata grazie alle misure sia nazionali, con l'introduzione di una fascia no tax per redditi minimi, sia liguri, con ulteriori manovre approvate a luglio dal consiglio di amministrazione e subito entrate in vigore. Insomma se la crisi aveva portato il numero di immatricolati a crollare incessantemente, sempre le motivazioni economiche, ovvero l'abbattimento e la riorganizzazione delle tasse, hanno determinato l'inversione di tendenza. Un'ottima notizia per Genova e per l'intero sistema dell'istruzione. L'Università è tornata a crescere dopo anni di buio.


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
┬ę TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer