DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     DEMOLIZIONE MORANDI, ESPLOSIONE ANTICIPATA ALLE 9: AMIANTO E AFA GLI OSSERVATI SPECIALI         GENOVA, BUS A FUOCO IN CORSO EUROPA: AUTISTA TRASPORTATO AL SAN MARTINO PER INALAZIONE FUMO         GIOCHI OLIMPICI 2026, CONTE INDOSSA CRAVATTA CON SIMBOLO DEL PONTE DI GENOVA         SUA FESTIVAL 2019, OLTRE 70.000 I VISITATORI         BANCA CARIGE: FITD VALUTA INTERVENTO         CALDO E UMIDITà, SCATTA IL PRIMO BOLLETTINO PER CALDO         TOTI SU PONTE GENOVA: "SETTIMANA DI BUON ESEMPIO PER LA POLITICA"         LORSICA, OPERAIO SCHIACCIATO DA MACCHINARIO ALL'INTERNO DELLA CAVA PONTE MAESTRA         PONTE MORANDI, BUCCI: "PENSO FAREMO TUTTO IL 27"         ALBISOLA, POLIZIA SPARA IN ARIA PER FERMARE PUSHER        


Un buon Genoa cade contro l'Inter

Pubblicato il 25 / 9 / 2017

Il Genoa migliore delle ultime giornate si arrende anche sul campo dell'Inter. Decisivo un gol di D'Ambrosio al 90' su calcio d'angolo. Una vera e propria doccia fredda per i rossoblu che per quanto visto in campo avrebbero meritato almeno un punto. Quarta sconfitta in campionato su sei partite ma paradossalmente la posizione di Ivan Juric ne esce rafforzata. Tutti si aspettavano una reazione della squadra. Gli undici scelti dal tecnico hanno dato buoni segnali di ripresa. Il Genoa dopo un periodo di buio assoluto, ha giocato una partita in modo lucido e organizzato mettendo in difficoltà la squadra di Spalletti. Purtroppo non è bastato. Oltre al danno anche la beffa. Juric adesso dovrà fare i conti con gli infortuni di Laxalt e Veloso, due uomini chiave del suo scacchiere. Inoltre il Genoa torna da San Siro con le espulsioni rimediate da Taraabt ed Omeonga, tra i migliori in campo dei rossoblu. Un match dunque difficile da digerire per Juric, infuriato a fine gara. L'Inter non ha espresso un buon calcio nonostante le tante palle gol create. Ottimo Perin con degli interventi prodigiosi. Nel finale il giovane Omeonga sfiora la rete con un tiro, bloccato però da Handanovic. Nell'azione successiva arriva la rete dei nerazzurri. Guardando il bicchiere mezzo pieno, il Genoa può ripartire dalla prestazione. In difesa Rossettini è apparso in crescita, donando sicurezza al reparto nonostante la sofferenza sulle ripartenze degli avversari. Miguel Veloso ha acceso la luce in mezzo al campo, fermato solo da un problema muscolare. Male questa volta il giovane Pellegri, inglobato dalla retroguardia nerazzurra. Insomma il Genoa, decimato da infortuni e squalifiche, dovrà ripartire dalla fame messa in campo contro l'Inter. Sabato al Ferraris arriva il Bologna, una sfida in cui è necessario tornare a fare punti.

Alessandro Bacci


Genoa
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer