DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     FIRMA MEMORANDUM ITALIA-CINA, I RISVOLTI PER IL PORTO DI GENOVA         "UN WEEKEND ESTIVO" CON CODE DA VERO CONTROESODO         METEO, DA LUNEDž SI RIAFFACCIA L'INVERNO: PIOGGIA E TEMPERATURE IN CALO         VALBORMIDA, DUE INCENDI BOSCHIVI NELLA GIORNATA DI IERI         IMPERIA, FURGONE RUBATO IN FUGA: POLIZIA SPARA E LO BLOCCA         RIAPERTURA STRADA PORTOFINO, MAHMOOD E TANTI ALTRI ALL'INAUGURAZIONE DI SABATO 6 APRILE         CESSIONE SAMP, SETTIMANA DECISIVA         SCIOPERO ALITALIA, DISAGI ANCHE A GENOVA         SPEDIPORTO, IL 29 L'ASSEMBLEA GENERALE AL GRIDO DI "WE BRIDGE THE WORLD"         VIAREGGIO CUP, PER IL GENOA Ť FINALE        


Genoa, occasione persa o punto guadagnato?

Pubblicato il 23 / 10 / 2017

Alla vigilia chiunque avrebbe firmato per un pareggio. Lo 0-0 tra Milan e Genoa, però lascia qualche rammarico ai rossoblu. Con un pizzico di coraggio in più la squadra di Juric avrebbe ottenuto una vittoria importantissima. L'espulsione di Bonucci al 25' del primo tempo sembrava poter mettere la sfida tutta in discesa per il Genoa. I rossoblu, però, non hanno sfruttato la superiorità numerica creando nel primo tempo solo due occasioni da rete contro le sei dei rossoneri. La squadra di Juric ha trovato un buon equilibrio in fase difensiva, concedendo pochi spazi agli avversari. Il problema, adesso, riguarda la fase offensiva. La difficoltà nel creare gioco con passaggi imprecisi e i tanti errori ingenui, non hanno consentito ai rossoblu di tentare il colpaccio. Il Milan nonostante l'inferiorità numerica ha cercato il gol con più convinzione ma con scarsa fortuna. Ottima, come detto la prova della retroguardia rossoblu. Zukanovic, Rossettini e Izzo hanno letteralmente annullato Kalinic, risultando sempre attenti nell'arco dei 90 minuti. Armando Izzo sembra aver riportato sicurezza a un reparto che a inizio campionato sembrava allo sbando. Male invece gli attaccanti. Galabinov trova pochi palloni giocabili ma non risulta mai nel vivo del gioco. Lapadula, entrato nella ripresa, sciupa l'occasione più ghiotta del match dimostrando ancora una condizione fisica insufficiente. Il centrocampo fatica a creare gioco e trovare le imbucate per gli attaccanti con Bertolacci e Veloso a volte troppo macchinosi. Un Genoa che ha sprecato troppo e ha anche rischiato la sconfitta. Tutto sommato il pareggio è importante e smuove la classifica. Quattro punti nelle ultime due trasferte, un bottino che può far sorridere e che risulta anche migliore delle più rosee previsioni.

Alessandro Bacci


Genoa
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer