DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     PEDONE INVESTITO DA UNA MOTO IN ZONA FOCE         GUIDO ROSSA, DAL 26 MARZO SARà COMPLETA         SPACCIO, COLTI IN FRAGRANTE TRE GENOVESI         FIRMA MEMORANDUM VIA DELLA SETA, LA LIGURIA IN PRIMA FILA PER PORTI E INDUSTRIA         PIAGGIO AEROSPACE, ANCORA UN RINVIO: SITUAZIONE SEMPRE PIù INCERTA         SCONTRO MORTALE IN VIA BOBBIO, AUTOMOBILISTA AGLI ARRESTI DOMICILIARI PERCHé PASSò CON IL ROSSO         SAMP, FUTURO A STELLE E STRISCE         VIAREGGIO CUP, VENERDì I QUARTI DI FINALE         CARIGNANO, SCRITTE CONTRO BUCCI         CARDINAL BAGNASCO: "TUTTI ASPIRANO A GUADAGNARSI IL PANE"        


Genova, "Pronto a immolarsi per l'Isis". Arrestato estremista islamico

Pubblicato il 19 / 12 / 2017

GENOVA - "Era pronto ad agire per conto dell'Isis, ed era stato istruito per azionare un ordigno esplosivo". Questo è quanto emerso dalle indagini della Ddaa di Genova e dalle procure antimafia e antiterrorismo, nei confronti di Dabil Benamir, un estremista islamico arrestato a Genova ad agosto. Secondo la Digos l'uomo "volersi immolarsi" per l'Isis. Il gip del tribunale di Genova Nadia Magrini ha disposto un'ordinanza di custodia in carcere per il ventinovenne. Benhamir è stato identificato come un "esponente di rilievo" dell'Isis ritornato in Europa "con l'obiettivo di addestrare altri membri dello Stato Islamico alla fabbricazione e all'utilizzo di esplosivi".

Perquisizioni nell'abitazione dell'uomo dove sono state ritrovate istruzioni per azionare ordigni esplosivi con vecchi cellulari, uno dei quali in suo possesso, video di azioni suicide e 'testamenti' di attentatori prima di immolarsi. Individuate inoltre tracce di comunicazioni effettuate tramite WhatsApp che lasciano supporre l'esistenza di un probabile compito che l'uomo avrebbe dovuto assolvere in Italia.

L'inizio dell'indagine risale al giugno scorso, quando l'intelligence aveva acquisito informazioni su Benamir. La polizia di Genova ha lavorato in sinergia con l'Aisi, polizia olandese, Europol e Fbi.


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer