DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     FORZA ITALIA, BIASOTTI A BERLUSCONI: "SERVE UN CAMBIAMENTO RADICALE"         PONTE MORANDI, SI ALLARGA IL RAGGIO DI INTERDIZIONE PER ESPLOSIONE PILE 10 E 11         GENOVA STAGLIENO, MUORE MOTOCICLISTA DI 47 ANNI         COMUNE DI GENOVA, UBALDO SANTI ESTROMESSO DA FRATELLI D'ITALIA         CURIA, ANNULLATE LE PREGHIERE RIPARATORIE "CONTRO" IL GAY PRIDE         "TANTE DOMANDE E TANTE RISPOSTE": ASSEMBLEA PUBBLICA GIOVEDý 13 ALLE 21 ALLA SCUOLA CAFFARO         PONTE MORANDI, SETTIMANA DECISIVA PER L'ESPLOSIONE DELLE PILE 10 E 11         GENOVA, VIA BUOZZI: MALORE ALLA GUIDA, CONDUCENTE MUORE IN AUTO         PORTO DI GENOVA, GDF: SEQUESTRATI FARMACI FALSI PER BAMBINI         AEROPORTO C. COLOMBO, ATTIMI DI PAURA PER GABBIANO NEL MOTORE: VOLO GENOVA-ROMA CANCELLATO        


Genova, emergenza influenza durante le festivitÓ

Pubblicato il 28 / 12 / 2017

GENOVA - Sono migliaia i genovesi costretti a trascorrere a letto le festività per l'arrivo dell'influenza. I numeri complessivi parlano di un incremento del 10 - 20 per cento rispetto ai flussi regolari. Un picco registrato in questi giorni derivanti dall'arrivo del virus dell'influenza sino-australiana.

L'organizzazione degli ospedali genovesi, secondo quanto affrmato da Giovanni La Valle Coordinatore Dipartimento regionale emergenze, ha retto bene nonostante l'emergenza.  

"Abbiamo messo a disposizione un congruo numero di posti letto, nessun ospedale è andato in crisi. Tutti i ricoveri sono stati garantiti in tutti gli ospedali. Un lavoro impegnativo per i pronto soccorsi, soprattutto per i codici verdi derivanti dall'influenza, che hanno messo sotto stress il sistema.  Gli ospedali hanno retto anche grazie all'aument di personale. Un po' di attesa solo per i  codici bassi, quindi verde o bianco".

Vademecum. "il consiglio alle persone sane è quello di affidarsi ad antipireteci ed evitare prendere antibiotici. Quest'ultima ipotesi solo in caso di estrema necessità e con la consulenza del medico. Per i pazienti anziani e i bambini si consiglia una visita dal medico di famiglia. Il consiglio è quello di rivolgersi al pronto soccorso solamente in caso di complicazioni, come difficoltà a respirare, che spesso possono colpire i soggetti più anziani".


Genova
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
┬ę TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer