DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     FEMMINICIDIO DI SAVONA: SI COSTITUITO DOMENICO MASSARI         PARCHI DI NERVI: CAETANO VELOSO AL FESTIVAL INTERNAZIONALE         MALTEMPO IN LIGURIA: SONO PREVISTE FORTI PRECIPITAZIONI         SAMPDORIA: I CONVOCATI PER PONTE DI LEGONO         VESPE: BUCCI CONFERMA ORDINANZA         TEATRO CARLO FELICE: PRESENTAZIONE DELLA STAGIONE.         PIANA E SENAREGA (LEGA): IN ARRIVO 17 AGENTI POLIZIA PENITENZIARIA         FEMMINICIDIO A SAVONA: UCCIDE LA EX MOGLIE AL KARAOKE         AUTOSTRADA A 7: GRAVISSIMO INCIDENTE NELLA NOTTE         REGIONE LIGURIA: SALA AUDITORIUM INTITOLATA AI CADUTI DI NASSIRIYA        


Genoa, tempo di bilanci: il cambio in panchina fondamentale

Pubblicato il 2 / 1 / 2018

Arrivati al giro di boa del campionato, è tempo di bilanci per il Genoa. Questo girone di andata, con un inizio da film horror per la squadra rossoblu, si è concluso nel migliore dei modi. Il pareggio di Torino ha permesso al Genoa di posizionarsi al sedicesimo posto in classifica a 18 punti. Non certo un risultato straordinario ma per come si erano messe le cose, il lavoro svolto da Ballardini ha del miracoloso. Dodici punti conquistati dal tecnico ravennate in sette partite. Un cambio di marcia importante considerando che nelle prime dodici giornate i rossoblù allenati da Juric avevano raccolto appena 6 punti. Con il croato in panchina la media era di 0.5 punti a partita, con Ballardini il ruolino di marcia è decisamente cambiato con 1.7 punti a partita. Il cambio in panchina questa volta si è rivelato decisivo. Il tecnico ha saputo trasmettere la giusta grinta ai suoi uomini, come si evince dalle parole di Mattia Perin, il Genoa ha le qualità per salvarsi.

I rossoblu hanno cambiato mentalità e lo hanno dimostrato sul campo. Adesso è già tempo di pensare alla prossima sfida di sabato contro il Sassuolo. Un vero e proprio scontro salvezza con i neroverdi che hanno solamente due punti in più in classifica rispetto al Genoa. L'obiettivo è quello di iniziare il 2018 con un piede diverso rispetto all'anno precedente. I rossoblu non si sono fermati neanche a a capodanno, mentre oggi mister Ballardini ha imposto un doppia seduta di allenamento. Bertolacci e Pellegri sono alle prese con l'influenza mentre Migliore prosegue con il proprio programma di recupero

Alessandro Bacci


Genoa
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer