DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     LA RIAPERTURA DI VIA FILLAK         LE ZES DALLA NOSTRA TRASMISSIONE PORTO E TRASPORTO         FALSI REPORT SULLA SICUREZZA VIADOTTI AUTOSTRADALI         BANCA CARIGE: L'APPELLO DEI PICCOLI AZIONISTI         MALTEMPO: AL VIA IL PIANO INVESTIMENTI REGIONALI 2020/2021         SALONE NAUTICO: IL VIA GIOVEDý 19         LA MOBILITÓ DURANTE IL SALONE NAUTICO         SVILUPPO ECONOMICO: I NUOVI BANDI REGIONALI         LA RIQUALIFICAZIONE DELL'EX MERCATO DI CORSO SARDEGNA         RIAPERTA VIA FILLAK        


Genoa decimato per Sassuolo. Con Ballardini miglior difesa della serie A

Pubblicato il 4 / 1 / 2018

Aumenta la lunga lista dei giocatori costretti in infermeria in casa Genoa. Tra infortuni e influenza, i rossoblu rischiano di presentarsi alla sfida con il Sassuolo decimati. Armando izzo ieri è stato colpito da un attacco febbrile, la sua ripresa è prevista nel giro di due giorni. Il difensore si aggiunge così alla lista degli altri influenzati Pellegri, Bertolacci e Palladino. Miguel Veloso è alle prese con un problema al ginocchio e la sua assenza con il Sassuolo è sempre più probabile. A preoccupare ulteriormente Davide Ballardini anche le condizioni fisiche di Biraschi e Taarabt che hanno avvertito in settimana dei problemi muscolari.

Il tecnico ha intenzione di iniziare il nuovo anno da dove aveva lasciato. C'è un dato emblematico del grande lavoro svolto dall'allenatore rossoblu in queste prime settimane: 3 gol subiti in sette partite. Da quando è arrivato Ballardini, il Genoa ha la miglior difesa della serie A, meglio anche di Napoli e Juve. Dopo aver incassato due reti dall'Atalanta di Gasperini, i rossoblu hanno blindato la porta con Fiorentina, Benevento e Torino. Se anche con il Sassuolo la squadra di Ballardini non dovesse subire gol, otterrebbe il quarto clean sheet consecutivo. Un piccolo record che non si vede dal 1964. Insomma non sarà il Genoa migliore degli ultimi anni dal punto di vista dello spettacolo, ma il gioco imposto da Ballardini si sta dimostrando solido ed efficace. Adesso, come ammesso dallo stesso tecnico, il Genoa dovrà migliorare in fase offensiva. Un solo gol nelle ultime quattro sfide è troppo poco. Il Genoa ripartirà in questo 2018 dalla grande solidità difensiva, ma aumentare la pericolosità offensiva è diventato di primaria importanza per portare a casa altri punti salvezza.

Alessandro Bacci


Genoa
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
┬ę TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer