DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     PONTE MORANDI: AVVIO PAGAMENTI PER LE AZIENDE DELLA ZONA VERDE         PONTE MORANDI: PROSEGUONO GLI INDENIZZI PER I LAVORATORI AUTONOMI E AUTOTRASPORTO         IL GOVERNO GIALLO VERDE è ARRIVATO AL CAPOLINEA         BUCCI PROCEDERà CON IL RIMPASTO?         RAPALLO: RAGAZZA PORTATA IN CODICE ROSSO AL SAN MARTINO         PIAZZA CORVETTO: SPARISCONO I MURALES DAI SOTTOPASSI         MSC: PRIMO SCALO A GENOVA PER IL SERVIZIO CANADA EXPRESS 1         SOSPENSIONE FUNICOLARE ZECCA RIGHI         ANZIANO MUORE CARBONIZZATO A SERRA RICCò         IL PUNTO SU BANCA CARIGE        


Samp, la rabbia della dirigenza "Impreparati sul piano mentale"

Pubblicato il 8 / 1 / 2018

A due giorni dalla caduta di Benevento, gli umori in casa Samp non sono cambiati. Rammarico, delusione e rabbia sono i sentimenti che pervadono i dirigenti blucerchiati e l'allenatore. Il rompete le righe è arrivato al termine della sfida di sabato. Una settimana di assoluto riposo per la squadra prima di riprendere gli allenamenti a Bogliasco. Appuntamento sabato al Mugnaini, lunedi per i sudamericani. Il presidente Massimo Ferrero aveva minacciato di eliminare le ferie ai giocatori dopo la prestazione offerta a Benevento. Osti e Romei sono riusciti poi a calmare le acque, ma la furia del presidente Ferrero non si è placata.

"Abbiamo avuto un confronto nello spogliatoio: dobbiamo crescere, siamo la Sampdoria e dobbiamo competere per obiettivi importanti. Ci manca il salto di qualita'

Le parole del direttore Daniele Pradè lasciano trasparire tutta la rabbia per la prestazione della Samp a Benevento. Tutto l'ambiente si aspettava una reazione da parte della squadra dopo un periodo difficile, nonostante la vittoria ottenuta contro la Spal. Probabilmente anche la dirigenza inizia a credere che l'obiettivo sesto posto potrebbe essere perseguibile da Giampaolo e la sua truppa. La sensazione è che la Samp sia arrivata a questa sosta invernale scarica, sia dal punto di vista fisico che psicologico. Secondo il direttore è proprio l'aspetto mentale il tallone d'Achille dei blucerchiati in questo momento.

"Il carattere non è fisico, il carattere è mentale. la predisposizione al centimentro in più, la predisposizione al sacrificio. È qui che ci siamo fatti cogliere impreparati, perciò dobbiamo lavorare su questo"

Il ritmo della Samp nell'ultimo mese e mezzo è da zona retrocessione. Paradossalmente i blucerchiati hanno mantenuto il sesto posto in classifica, ma adesso sarà fondamentale cambiare marcia per non gettare al vento un girone d'andata comunque di altissimo livello.


Sampdoria
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer