DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     MARCIA DELLA LUCE         BILIARDO: RICCARDO SINI CAMPIONE EUROPEO PALLA 9         MARCO BUCCI SULLA CRISI DI GOVERNO         I CANTIERI GENOVESI         TRUFFE AGLI ANZIANI: INTERVISTA A STEFANO GARASSINO         VIABILITà IN CORSO PERRONE E VIA PORRO         TRIBUTO A FRANK SINATRA         GRONDA: IL NO DI TONINELLI         IL GOVERNATORE TOTI SULLA GRONDA         GIOVANE PRECIPITA DAL TETTO DEL MUSEO NAVALE        


Genova, il comune apre ai cani al lavoro con i dipendenti

Pubblicato il 12 / 1 / 2018

L'assessore alla cultura del Comune di Genova, Elisa Serafini, con una serie di regole interne ha consentito ai dipendenti dell'ufficio cultura di portare il proprio cane in ufficio, all'interno di Palazzo Ducale, durante l'orario di lavoro. La stessa Serafini porta il suo Benji, un barboncino che fa compagnia a Pixel, Amelia, Simpson e Gioia.

"Portare il proprio cane nel posto di lavoro -ha detto Serafini - migliora il clima tra colleghi e induce le persone a non correre a casa per portar fuori il cane". Resta la condizione che il cane non deve "creare disagio: se c'è qualcuno che ha paura o è allergico, il cane non entra". La presenza di Benji e degli altri cani testimonia "un nuovo approccio - ha detto Serafini -. Una nuova declinazione del vivere con il cane, una sperimentazione che a primavera arriverà anche nei musei genovesi".Ma c'è di più: "rendere più semplice la vita di chi adotta i cani o gli animali in generale porterà maggiore motivazione all'adozione. E questo ridurrà anche le spese del Comune".


Genova
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer