DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     FORZA ITALIA, BIASOTTI A BERLUSCONI: "SERVE UN CAMBIAMENTO RADICALE"         PONTE MORANDI, SI ALLARGA IL RAGGIO DI INTERDIZIONE PER ESPLOSIONE PILE 10 E 11         GENOVA STAGLIENO, MUORE MOTOCICLISTA DI 47 ANNI         COMUNE DI GENOVA, UBALDO SANTI ESTROMESSO DA FRATELLI D'ITALIA         CURIA, ANNULLATE LE PREGHIERE RIPARATORIE "CONTRO" IL GAY PRIDE         "TANTE DOMANDE E TANTE RISPOSTE": ASSEMBLEA PUBBLICA GIOVEDì 13 ALLE 21 ALLA SCUOLA CAFFARO         PONTE MORANDI, SETTIMANA DECISIVA PER L'ESPLOSIONE DELLE PILE 10 E 11         GENOVA, VIA BUOZZI: MALORE ALLA GUIDA, CONDUCENTE MUORE IN AUTO         PORTO DI GENOVA, GDF: SEQUESTRATI FARMACI FALSI PER BAMBINI         AEROPORTO C. COLOMBO, ATTIMI DI PAURA PER GABBIANO NEL MOTORE: VOLO GENOVA-ROMA CANCELLATO        


Samp, niente più alibi. Un mini ciclo per delineare il futuro

Pubblicato il 17 / 1 / 2018

Doppia seduta di allenamento per la Sampdoria che ha ormai messo nel mirino la sfida di domenica con la Fiorentina. Si aprirà proprio contro i viola, un miniciclo di partite che potrà dire di più sulle reali ambizioni della Samp in questa stagione. Fiorentina, Roma in casa e in trasferta e infine il 3 febbraio contro i granata dell'ex Mazzarri. Tre di queste sfide saranno affrontate al Ferraris che fino a poche settimane fa era un fortino inespugnabile per gli avversari. Domenica i blucerchiati non avranno più alibi. La squadra è al completo, non accadeva da alcuni mesi, e inoltre il campo di Marassi si presenterà in condizioni ottimali dopo l'intervento di rizollatura effettuato durante la sosta. Prima della pausa la squadra è apparsa scarica, senza benzina, e adesso i giocatori dovranno dimostrare di essere tornati in buone condizioni fisiche e soprattutto mentali dopo la batosta subita a Benevento. Tre partite in otto giorni non saranno facili da affrontare per i blucerchiati ma sicuramente dimostreranno qual è realmente la forza della squadra. Il confine tra il sesto e il decimo posto ormai è molto labile e anche un solo risultato negativo potrebbe cambiare gli equilibri di classifica.

Intanto qualcosa inizia a muoversi anche sul mercato. Filip Djuricic ha accettato il trasferimento al Benevento. Il serbo ha trovato l'accordo per il prestito fino a giugno quando scadrà il contratto con i blucerchiati. Il trequartista saluta quindi Genova definitivamente. Il Sassuolo ha effettuato un sondaggio per Jacopo Sala. I neroverdi sono alla ricerca di un terzino dopo l'addio di Gazzola. Nel caso di partenza dell'ex Verona, i blucerchiati punterebbero su un profilo più giovane. Si segue Dickmann terzino classe 96 di grande prospettiva di proprietà del Novara. Si registra anche un timido interesse del CSKA Mosca per Dodò. La Samp è pienamente disponibile alla trattativa ma la volontà del giocatore sarà decisiva.

Alessandro Bacci


Sampdoria
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer