DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     PEDONE INVESTITO DA UNA MOTO IN ZONA FOCE         GUIDO ROSSA, DAL 26 MARZO SARà COMPLETA         SPACCIO, COLTI IN FRAGRANTE TRE GENOVESI         FIRMA MEMORANDUM VIA DELLA SETA, LA LIGURIA IN PRIMA FILA PER PORTI E INDUSTRIA         PIAGGIO AEROSPACE, ANCORA UN RINVIO: SITUAZIONE SEMPRE PIù INCERTA         SCONTRO MORTALE IN VIA BOBBIO, AUTOMOBILISTA AGLI ARRESTI DOMICILIARI PERCHé PASSò CON IL ROSSO         SAMP, FUTURO A STELLE E STRISCE         VIAREGGIO CUP, VENERDì I QUARTI DI FINALE         CARIGNANO, SCRITTE CONTRO BUCCI         CARDINAL BAGNASCO: "TUTTI ASPIRANO A GUADAGNARSI IL PANE"        


Genoa, dubbi in difesa. Si seguono Lemos e Callegari

Pubblicato il 19 / 1 / 2018

Nuova cessione per il Genoa che prosegue con la propria campagna di sfoltimento della rosa. Dopo Palladino e Centurion, anche Federico Ricci ha lasciato i rossoblu. Il giocatore, che non aveva trovato spazio tra i titolari nonostante le buone potenzialità, è tornato al Sassuolo ed è stato girato nuovamente in prestito al Crotone. L'ufficialità è arrivata dal sito web della squadra calabrese che ha dedicato l'home page al ritorno del giocatore con gli squali. Genoa, intanto, alla ricerca di un difensore e di un centrocampista. Un obiettivo concreto è Mauricio Lemos, centrale uruguayano classe 95 di proprietà del Las Palmas. Il giocatore è stato chiesto in prestito al club spagnolo. Il Milan ha negato il prestito di Locatelli, che rientra ancora nei piani dei rossoneri. Il Genoa dovrà quindi virare su altri obiettivi. Il nome nuovo è quello di Lorenzo Callegari, centrocampista classe 1998 del Psg che vuole tornare in Italia. Un profilo giovane e dal grande futuro.

Ballardini intanto è concentrato solo sulla sfida di lunedi sera con la Juventus. Oggi allenamento a porte chiuse per il Genoa, con il tecnico pronto a perfezionare le ultime tattiche per mettere in difficoltà i bianconeri. L'allenatore dovrà reinventare la difesa con la squalifica di Ervin Zukanovic. Crescono le chance di rivedere Gentiletti dal primo minuto. L'argentino è l'unico difensore mancino a disposizione, anche se non gioca una partita da quella disastrosa sfida con la Lazio in cui proprio un suo inspiegabile errore costò la sconfitta al Genoa. L'alternativa sarebbe quella di far slittare Izzo sulla sinistra e inserire Rossettini al fianco di Spolli, ma è un'ipotesi più complicata. Certo la sfida con la Juve non permetterà esperimenti, servirà una grande prestazione per strappare punti all'Allianz Stadium. Infine, buone notizie per Francesco Migliore che è finalmente rientrato in gruppo e sarà nella lista dei convocati.


Genoa
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer