DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     INCENDIO IN UNA CASA, MORTI I DUE CANI         PONTE MORANDI, NUOVO ESPOSTO IN PROCURA. E OGGI ARRIVANO LE GRU         ASSEMBLEA NAZIONALE PD, ELETTI PINOTTI, TERRILE, PAITA E ORLANDO         CALCIO GIOVANILE, INSULTI RAZZISTI AL PORTIERE DA PARTE DELLA TIFOSERIA DELLA SQUADRA ANTAGONISTA         GENOA, SCONFITTA L'INVINCIBILE JUVE         GENOVA, DIMEZZATA LA PENA ALL'UOMO CHE UCCISE LA COMPAGNA: "LO ILLUSE"         PONTE, NIENTE USO DI ESPLOSIVO PER LA PILA 8         CORTE DEI CONTI, CONDANNATI DUE EX CONSIGLIERI REGIONALI PER IL CASO "SPESE PAZZE"         PORTO, CULMV VERSO LO SCIOPERO DOPO 11 ANNI         DEMOLIZIONE PONTE MORANDI, NELLE PROSSIME ORE LA DECISIONE SULLA PILA 8        


Delfino morto a PrÓ, si teme un'epidemia

Pubblicato il 23 / 1 / 2018

Genova - Non c’è stato nulla da fare per il delfino trovato nel canale di Prà. Dopo aver tentato in tutti i modi di riportare l'animale in acque più profonde, il cetaceo è stato ritrovato spiaggiato. Immediato l’esame necroscopico per accertare le cause del decesso. I risultati, non sono ancora stati resi noti. Si teme che l’esemplare di stenella possa essere morto a causa del morbillivirus. Un'ipotesi che potrebbe giustificare la morte di altri 5 delfini tra Genova e Ventimiglia e un certo numero di altri animali sulla costa francese nelle ultime settimane. In totale cinque stenelle decedute, quando la media è di 4 all’anno.

Sono intervenuti anche i sub della Capitaneria che in contatto con i veterinari dell’Acquario hanno adottato tutte le misure necessarie. Ma ogni tentativo è stato vano. Il delfino, che era stato portato in una zona di mare con acque più profonde, non si è più ripreso. La carcassa è stata consegnata all’Istituto zooprofilattico di Imperia per le analisi. 


Genova
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
┬ę TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer