DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     DEMOLIZIONE PONTE MORANDI, IL PROGETTO C'Ŕ MA SI ALLUNGANO I TEMPI         DEMOLIZIONE PONTE, BUCCI CHIEDE IL DISSEQUESTRO. SI POTREBBE PARTIRE DALLA PARTE OVEST         NICOLA ZINGARETTI OGGI A GENOVA, VISITERÓ LA ZONA ARANCIONE         GENOVA-ROMA: VOLO ALITALIA A 200 EURO         ESTORSIONE, ARRESTATO PIZZIMBONE NELL'AMBITO DELL'INCHIESTA SUI RIFIUTI         PONTE MORANDI, I RESTI CONFERMANO L'AMMALORAMENTO         BUCCI DA TONINELLI PER IL NUOVO PONTE, I TECNICI PUNTANO SULLA CIMOLAI SPA         NUOVO SCONTRO TRA TOTI E TONINELLI         MANIFESTAZIONI E PRESIDI, IN PIAZZA LE RSU DI PIAGGIO AEROSPACE         IPOTESI UNITARIA PER LA RICOSTRUZIONE, LE AZIENDE FRENANO        


Genova, pusher nigeriano arrestato grazie all'app Youpol

Pubblicato il 13 / 2 / 2018

Genova - L'app per smartphone “You Pol” miete la prima vittima. L'applicazione lanciata da appena quattro giorni dalla polizia che permette ai genovesi di inviare segnalazioni anonime alla Questura in casi di bullismo e spaccio di droga tra i giovanissimi, ha permesso alla polizia di effettuare il primo arresto. In manette è finito un pusher nigeriano di 35 anni, arrestato dagli agenti delle volanti in piazza Don Andrea Gallo nel centro storico.

Pochi giorni fa, durante il lancio di “YouPol”, il questore Sergio Bracco aveva sottolineato come l’applicazione, garantendo l’anonimato, possa sconfiggere «la paura di vittime o testimoni nel denunciare determinati episodi». «L’importante - aveva aggiunto il questore - è inviare le segnalazioni anche se si hanno dubbi, permettendo alla polizia di verificare i messaggi. Come funziona l'applicazione? Scopritelo qui:


Genova
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
┬ę TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer