DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     STEFANO MAI CONTRO I LUPI         AUTOSTRADE: CASTELLUCCI SE NE VA CON UNA MAXI BUONUSCITA         I LAVORATORI DI RIPARAZIONI NAVALI IN MANIFESTAZIONE         PALMARO: LE RICHIESTE DEI CITTADINI         LA POLITICA LIGURE DOPO L'URAGANO DELL'ABBANDONO DI RENZI         TURISMO A VARAZZE         VOTATA LA MOZIONE M5S IN REGIONE SULL'AMIANTO         LA RIAPERTURA DI VIA FILLAK         LE ZES DALLA NOSTRA TRASMISSIONE PORTO E TRASPORTO         FALSI REPORT SULLA SICUREZZA VIADOTTI AUTOSTRADALI        


Goran Pandev si ripreso il Genoa!

Pubblicato il 19 / 2 / 2018

È Goran Pandev l'uomo del momento. L’attaccante macedone è rinato, dopo qualche anno sottotono, ed è diventato adesso fondamentale per il Genoa. L'applauso della gradinata nord al momento dell'uscita dal campo di Pandev dopo la rete segnata contro l'Inter ha sancito di fatto la sua rinascita. La cura Ballardini ha avuto effetti notevoli sull'attaccante. Il macedone è stato responsabilizzato dal tecnico ed è diventato una sorta di faro per i più giovani. L'ex Inter ha risposto presente prendendo per mano l'attacco del Genoa. Il destino di Pandev è strano. La scorsa stagione, sùbito dopo il gol vittoria proprio sull’Inter, l’avventura genoana dell'attaccante sembrava ormai finita. Scaduto il contratto biennale da un milione a stagione, il suo futuro sembrava ormai lontanissimo da Genova. E invece, poco prima della partenza per il ritiro di Neustift, la sorpresa: un altro anno di contratto al macedone, con stipendio drasticamente ridotto (300mila euro a stagione) pur di restare al Genoa. Per un altro scherzo del destino, dieci anni dopo la sua parentesi alla Lazio il giocatore ha ritrovato Ballardini. Allora i due arrivarono ai ferri corti, con il macedone fuori squadra perché non ri nnovò il contratto e l'allenatore che finì per avallare la scelta della società. Con tre gol in questa stagione Pandev ha regalato al Genoa altrettante vittorie, a Verona, a Roma con la Lazio e con l’Inter al Ferraris. Mai il macedone si è dimostrato così in forma a Genova ma già due anni fa fu fondamentale negli scontri diretti con Frosinone e Empoli, e l’anno scorso nuovamente con l’Inter al Ferraris. E allora come affermato dal direttore generale Perinetti «È genoano, lo sarà finché ne avrà voglia.,


Genoa
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer