DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     SCIOPERO BENZINAI SU TUTTA LA LIGURIA         INCIDENTE A TOIRANO, GRAVE UNA PROMESSA DEL CICLISMO         FURTI AL GASLINI, SOSPETTI SU UNA MAMMA GENOVESE         INCIDENTE A PEGLI, DONNA INCINTA IN CODICE ROSSO         MIGNANEGO, ANZIANI INTOSSICATI PER ROGO IN APPARTAMENTO         RICOSTRUZIONE PONTE, POSSIBILE ALLEANZA TRA AZIENDE ANCHE PER LA RICOSTRUZIONE         ROCCIATRICE MILANESE MUORE AD ORCO FEGLINO DURANTE UNA SCALATA         INCIDENTE MORTALE IN VIA MILANO, MUORE UN UOMO DI 60 ANNI         METROPOLITANA FERMA PER UN GUASTO, DISAGI IN MATTINATA SOPRATTUTTO A CERTOSA         PRESIDIO SOTTO LA PREFETTURA DOPO LA MORTE DI VENERDž NELLA GALLERIA DEL TERZO VALICO        


Lungomare Canepa, il "Muro di Berlino" e i cittadini esasperati

Pubblicato il 21 / 2 / 2018

Sul muro della discordia di Lungomare Canepa è apparsa questa scritta “Muro di Berlino”. Un segnale di disperazione degli abitanti di Sampierdarena per una barriera costruita a pochissimi centimetri dalle case. Su Facebook è già nato il “Comitato Lungomare Canepa”, in cui i residenti e i negozianti della zona si confrontano sulle problematiche e sul futuro di Sampierdarena. Già decine le segnalazioni riguardo tossicodipendenti e prostitute che da quando è stato alzato il muro della discordia hanno trovato rifugio lontano da occhi indiscreti. La strada, come mostrano le immagini, è diventata un ricettacolo di immondizia e degrado. Gli abitanti hanno denunciato il ritrovamento di siringhe, e molti residenti hanno espresso timori di furti a causa della barriera alta 1,70 m che arriva proprio al livello dei terrazzi.

I messaggi di preoccupazione degli abitanti si susseguono: “Si ricomincia a ballare” scrive Maria, “ci sono vibrazioni da far paura, non sono tranquillo mi sa che succede qualche danno“ scrive Roberto. Sono solo alcuni dei post dei residenti della zona costretti a convivere anche con il rumore e le vibrazioni provocate dai continui trivellamenti e dal passaggio di mezzi pesanti. I lavori procedono senza sosta per l'allargamento di Lungomare Canepa a sei corsie, ma il comitato chiede a gran voce una modifica al progetto. La carreggiata come è stata pensata migliorerà le condizioni del traffico, ma il rischio è quello di una "ghettizzazione" di un quartiere già tormentato da molti problemi.

La giunta Bucci si è dichiarata pronta a cercare soluzioni per risolvere le criticità. I lavori non si fermano e oggi Lungomare Canepa si presenta così: cumuli di pietre esattamente di fronte alle abitazioni, il cosiddetto “Muro del Pianto” e lunghe strisce d'asfalto fresco sotto i terrazzi degli abitanti.


Genova
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer