DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     MOSTRA MODIGLIANI A GENOVA, RIS: OPERE FALSE         DEMOLIZIONE MORANDI: ESPLOSIVO PER PILA 8, ESPOSTO IN PROCURA DA PARTE DEL COMITATO LIBERI CITTADINI DI CERTOSA         SFOLLATI PONTE MORANDI, A MARZO ANCORA NELLE CASE         PORTA A SPALLA 13 KG DI DROGA, ARRESTATO         PONTE, SI PROCEDE TRA LAVORI E INDAGINI         SAMPDORIA E GENOA AL LAVORO CON UMORI DIFFERENTI         GENOVA, FIGLIA MINORENNE DROGATA E STUPRATA DA MADRE E PATRIGNO         ARRESTI DOMICILIARI PER I GENITORI DI RENZI, PROVVEDIMENTO ANCHE PER UN IMPRENDITORE DI CAMPO LIGURE         SANT'EGIDIO, UNA MESSA PER RICORDARE GLI HOMELESS MORTI PER STRADA         GENOVA, CORTEO DEGLI STUDENTI CONTRO LA NUOVA MATURITÓ        


Prete condannato per pedofilia, per la chiesa pu˛ tornare a celebrare la messa

Pubblicato il 23 / 2 / 2018

Genova – Don Luciano Massaferro potrà tornare a celebrare la messa e i sacramenti cristiani. È quanto affermato dal tribunale regionale ecclesiastico che ha stabilito la riabilitazione del sacerdote: “deve essere completamento riabilitato in quanto non consta che egli abbia commesso delitti a lui ascritti”. Il sacerdote di Alassio fu arrestato nel 2009 e condannato a sette anni e 8 mesi di carcere per i reati di pedofilia e per molestie sessuali nei confronti di una chirichetta. 

Con la sentenza del tribunale, le pene cautelative nei confronti del prete potranno cessare, e quest'ultimo potrà tornare a svolgere la propria attività. Il vescovo diocesano di Albenga - Imperia Guglielmo Borghetti ha prospettato un suo reintegro graduale nel ministero pastorale e nella vita diocesana. Il comunicato della diocesi precisa che "resta immutata la posizione del sacerdote come venne disposto a suo tempo nella sentenza penale della magistratura italiana".


Genova
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
┬ę TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer