DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     LA RIAPERTURA DI VIA FILLAK         LE ZES DALLA NOSTRA TRASMISSIONE PORTO E TRASPORTO         FALSI REPORT SULLA SICUREZZA VIADOTTI AUTOSTRADALI         BANCA CARIGE: L'APPELLO DEI PICCOLI AZIONISTI         MALTEMPO: AL VIA IL PIANO INVESTIMENTI REGIONALI 2020/2021         SALONE NAUTICO: IL VIA GIOVEDý 19         LA MOBILITÓ DURANTE IL SALONE NAUTICO         SVILUPPO ECONOMICO: I NUOVI BANDI REGIONALI         LA RIQUALIFICAZIONE DELL'EX MERCATO DI CORSO SARDEGNA         RIAPERTA VIA FILLAK        


Genoa, le gravi amnesie difensive e la dura legge degli ex

Pubblicato il 26 / 2 / 2018

Questa volta la difesa ha tradito il Genoa. Quella che era diventata nelle ultime settimane un muro insormontabile per gli avversari, nella sfida con il Bologna ha regalato due gol ai felsinei. Due disattenzioni pesanti che sono costate caro ai rossoblu in una sfida chiusa, combattuta e con poche occasioni da rete. Dopo tre vittorie consecutive si interrompe dunque la striscia positiva del Genoa. Al Dall'Ara è mancata la solita fame, cattiveria e determinazione che Ballardini continua a chiedere alla propria squadra. Non può essere un caso però, che i rossoblu siano andati in estrema difficoltà contro una squadra schierata in campo con un modulo speculare ossia il 3-5-2. La stessa situazione si era verificata qualche settimana fa nella sconfitta con l'Udinese. Il Bologna ha saputo aspettare gli avversari costringendoli all'errore e dimostrando estremo cinismo sottoporta, trovando due gol nelle due uniche occasioni da rete. Una lezione che servirà per il futuro. I rossoblu, poi, hanno dovuto fare i conti per l'ennesima volta in questo campionato con la dura legge dell'ex. Questa volta è toccato a Mattia Destro punire il Genoa con un gol e un assist che pongono fine a un lungo periodo di digiuno. In questa stagione i rossoblu sono stati puniti anche da Immobile, Pavoletti, Palacio, Masiello, El Shaarawy e Behrami. Insomma un curioso scherzo del destino fin troppo ostile ai rossoblu. La sconfitta di Bologna, dovrà però essere messa in fretta alle spalle. Domenica Perin e compagni saranno impegnati nello scontro salvezza casalingo contro il Cagliari. Domani pomeriggio ripresa degli allenamenti a porte aperte. Adesso sarà importante mantenere i piedi per terra con i 40 punti nel mirino. La salvezza matematica dovrà essere raggiunta il prima possibile.


Genoa
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
┬ę TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer