DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     SANT'EGIDIO, UNA MESSA PER RICORDARE GLI HOMELESS MORTI PER STRADA         GENOVA, CORTEO DEGLI STUDENTI CONTRO LA NUOVA MATURITÓ         INCHIESTA CROLLO MORANDI, SENTITO TESTIMONE CHIAVE         INCIDENTE IN VIA DEL COMMERCIO, GRAVE UNA DONNA         TRAGEDIA IN TOSCANA, MUORE ALPINISTA DI BAVARI         PONTE, AUTOSTRADE PAGA TUTTO (DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE)         CROLLO PONTE MORANDI, SONO PASSATI SEI MESI. COZZI: "RICOSTRUZIONE AD ASPI INOPPORTUNA"         MULTE VIA ALESSI, LA PROCURA HA APERTO UN FASCICOLO         CASO SUTTER: CONCESSA LA SEMILIBERTÓ A BOZANO         SERRAVALLE SCRIVIA, INCIDENTE CON DUE AUTO E DUE CAMION COINVOLTI        


Genoa anti Cagliari

Pubblicato il 28 / 2 / 2018

Giorni intensi, quelli della società rossoblu , in vista di questo e prossimo campinato.

Il 10 punti di distacco sulla zona retroccesione , frutto delle tre vittorie consecutive della squadra di Ballardini autorizzano la dirigenza, se non proprio a definire acquisita la salvezza, quanto meno a lavorare con una certa tempestività per il mercato del prossimo anno.

Intanto la squadra, con i disagi meterologici portati anche al Pio XII ° dalla depressione Burian, sta preprarandosi ai due anticipi consecutivi... Il Cagliari di Diego Lopez , che sta cercando di somatizzare il terribile 0-5 infertogli al Sardegna Arrena dal Napoli e che sta leccandosi le ferite per le condizioini di Fabio Piscane e Diego Farias e Luca Cigarini ,tutti ai lavori differenziati al centro Assemini; e poi il Milan di Gattuso.

Nell'occasione tornerà a Marassi Leonardo Pavoletti, una volta idolo della 'Nord' ed ora accolto non si sa come ,a causa della sua partenza per Napoli, a lungo negata, dove un anno fa si reco' per non rispettare le promesse effettuate nel Genoa a suon di gol ( 25 reti in 46 gare)

Sotto il secondo aspetto Perinetti ha già concluso due importanti mosse er l'estate prossima:

il difensore del Belgrano ,Cristian Romero, si puo' ormai definire rossoblu, in assenza comunque dell'ufficialità.

Per lui , un contatto quinquennale, una lunghezza che è stata la mossa che ha convinto il suo procuratore, a fronte di richieste di altri club italiani ,non dispoisti ad investire su un tempo cosi' lungo;

E poi Mimmo Criscito, sul quale pero' aleggia un po' di mistero.

Il napoletano ha dichiarato ufficialente che non rinnnoverà con lo Zenit nonostnate 7 anni bellissimi trascorsi a San Pietroburgo.

Ritorna in Italia, e viene contattato da tre o quattro club. 'La scelta è fatta”- ha detto- lascando incertezza sulla destinazione che la maggior parte intepreta come un ritorno all'ombra della Lanterna,.


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
┬ę TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer