DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     MIGNANEGO, ANZIANI INTOSSICATI PER ROGO IN APPARTAMENTO         RICOSTRUZIONE PONTE, POSSIBILE ALLEANZA TRA AZIENDE ANCHE PER LA RICOSTRUZIONE         ROCCIATRICE MILANESE MUORE AD ORCO FEGLINO DURANTE UNA SCALATA         INCIDENTE MORTALE IN VIA MILANO, MUORE UN UOMO DI 60 ANNI         METROPOLITANA FERMA PER UN GUASTO, DISAGI IN MATTINATA SOPRATTUTTO A CERTOSA         PRESIDIO SOTTO LA PREFETTURA DOPO LA MORTE DI VENERD́ NELLA GALLERIA DEL TERZO VALICO         SAMPDORIA: ANTICIPO AL CARDIOPALMA; 2-2 AL 99°         GENOA: SFORTUNATO ESORDIO PER PRANDELLI         GENOA: SCONFITTA AI RIGORI E JURIC ESONERATO         INAUGURATA LA RAMPA TRA LA GUIDO ROSSA E IL CASSELLO DI AEROPORTO        


Genova, venerdi arriva il leader di Casapound. Nuova mobilitazione antifascista

Pubblicato il 1 / 3 / 2018

Genova - Ale la preoccupazione in Questura dopo la decisione del candidato premier di Casapound Simone Di Stefano di chiudere la campagna elettorale a Genova. L’evento si terrà venerdì 2 marzo al Richmond di via Santa Zita, nel quartiere della Foce, a partire dalle 20.30. Gli antifascisti hanno annunciato un presidio a partire dalle 18 per impedire lo svolgersi del comizio invitando alla mobilitazione: «Reagiremo a quella che è a tutti gli effetti una provocazione - si legge nel lungo appello pubblicato sulla pagina Genova Antifascista - Facciamo appello a tutti gli antifascisti e a tutte le antifasciste a tutti/e quelli/e che hanno manifestato con noi a tutti quelli/e che sostengono la resistenza antifascista».

Al presidio antifascista parteciperanno circa 300-400 manifestanti mentre i militanti di Casapound attesi al Richmond sono un centinaio. La questura ha deciso di schierare almeno un centinaio di uomini insieme alle speciali barriere mobili che sono state utilizzate anche per il corteo antifascista del 3 febbraio che ha visto scendere in piazza quasi 5 mila persone.

L’obiettivo è evitare che i due gruppi possano venire a contatto. Il livello di attenzione è molto alto visti gli scontri e i momenti di tensione tra antagonisti e forze dell’ordine che si sono verificati nelle scorse settimane nelle principali città italiane in concomitanza con gli appuntamenti elettorali di Casapound.


Genova
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer