DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     GENOA - TORINO, CONTESTAZIONE ANNUNCIATA         IL SOTTOSEGRETARIO GENOVESE DELLA LEGA ARMANDO SIRI INDAGATO PER CORRUZIONE         GENOA, RIENTRA STURARO MA I TIFOSI DISERTANO         LE ACCUSE A CASSANO, RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE         PONTE MORANDI, PARTITA LA RICOSTRUZIONE, AL VIA LO SMONTAGGIO DELLA PILA 5         PIAGGIO AEROSPACE: 504 LAVORATORI IN CASSA INTEGRAZIONE DAL 2 MAGGIO         FUTURO DELL'EX MOODY, SI TRATTA CON IL GRUPPO HI FOOD         CAMPO LIGURE, QUESTA SERA IL RICORDO DI DON GALLO         IMPERIA, ARRESTATA PRESIDE: USAVA AUTO DELLA SCUOLA PER VIAGGI PERSONALI         SMONTAGGIO PILA 5 MORANDI, SI PARTE QUEST'OGGI        


Genoa: cercasi bomber. Duello Galabinov-Lapadula contro il Cagliari

Pubblicato il 2 / 3 / 2018

Cercasi bomber. Il Genoa ha bisogno adesso delle reti dei suoi attaccanti. Davide Ballardini, che ha già compiuto un vero e proprio miracolo sulla panchina rossoblu, deve risolvere il problema del mal di gol delle punte. I capocannonieri del Genoa sono Pandev, Galabinov e Laxalt fermi a quota 3. Tutte reti decisive per guadagnare punti salvezza, ma il tecnico adesso punta forte su Lapadula e Galabinov, i due bomber che dovrebbero trascinare i rossoblu in questo finale di campionato. Per l'ex Milan solo due gol su rigore in questa stagione, Galabinov invece è a quota 3. Mai negli ultimi anni il Genoa ha terminato un campionato senza un attaccante arrivato in doppia cifra. In 10 anni dal ritorno in serie A l'eccezione è arrivata solo nel 2010, quando Palacio si fermò a quota 7. I vari Pavoletti, Borriello, Milito, Floro Flores hanno sempre raggiunto almeno le 10 reti. Insomma in questa stagione i centravanti rossoblu rischiano di andare incontro a un record negativo. Contro il Cagliari sarà ancora staffetta tra Galabinov e Lapadula, con il bulgaro in leggero vantaggio sull'ex Milan. Uno scontro salvezza che il Genoa potrà affrontare dall'alto dei suoi 30 punti in classifica che assicurano una replicas relojes breitling certa leggerezza mentale. Ballardini spera finalmente che i suoi attaccanti possano ritrovare il fiuto del gol. Lapadula fino a questo momento ha deluso, Galabinov si è rivelato più utile come boa del reparto offensivo, ma pecca ancora di freddezza sottoporta. Uno sguardo domenica andrà inevitabilmente alla panchina dove probabilmente ci sarà Giuseppe Rossi. L'ex attaccante di Villareal e Fiorentina è tornato e la speranza è quello di rivederlo protagonista con la maglia rossoblu in questo finale di campionato.


Genova
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer