DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     STEFANO MAI CONTRO I LUPI         AUTOSTRADE: CASTELLUCCI SE NE VA CON UNA MAXI BUONUSCITA         I LAVORATORI DI RIPARAZIONI NAVALI IN MANIFESTAZIONE         PALMARO: LE RICHIESTE DEI CITTADINI         LA POLITICA LIGURE DOPO L'URAGANO DELL'ABBANDONO DI RENZI         TURISMO A VARAZZE         VOTATA LA MOZIONE M5S IN REGIONE SULL'AMIANTO         LA RIAPERTURA DI VIA FILLAK         LE ZES DALLA NOSTRA TRASMISSIONE PORTO E TRASPORTO         FALSI REPORT SULLA SICUREZZA VIADOTTI AUTOSTRADALI        


Genoa, il San Paolo Ť un tabý. Veloso e Izzo out

Pubblicato il 16 / 3 / 2018

Il Genoa e il tabù San Paolo. I rossoblu si preparano ad affrontare la sfida contro i partenopei in programma domenica. Un occhio inevitabilmente va anche alle statistiche. L'ultimo punto conquistato dal Genoa in casa del Napoli risale al 24 febbraio 2014 grazie al gol di Calaiò. Per l'ultima vittoria del Genoa al San Saolo, bisogna invece tornare indietro di 9 anni, precisamente al 22 febbraio 2009, quando Bosko Jankovic regalò i tre punti alla sua squadra. Già nella sfida di andata al Ferraris, però, i rossoblu hanno messo in estrema difficoltà la squadra di Maurizio Sarri, che riuscì a strappare i tre punti da Marassi grazie alla doppietta di Mertens e all'autogol pesante di Zukanovic. Oggi il Genoa ha acquisito maggiore solidità e soprattutto più consapevolezza. Davide Ballardini, intanto, è alle prese con le ultime scelte di formazione. Brutte notizie arrivano da Miguel Veloso e Armando Izzo. Entrambi non saranno disponibili per la trasferta di domenica, il loro rientro è previsto dopo la sosta per le nazionali nella gara casalinga contro la Spal. Ballottaggi poi in mezzo al campo. Luca Rigoni e Daniel Bessa si giocano una maglia da titolare, mentre sulla fascia destra si rinnova il duello tra Lazovic e Rosi con quest'ultimo in leggero vantaggio. In attacco, infine, Galabinov è insidiato da Lapadula. Il tecnico, però, sembra ancora una volta intenzionato ad affidarsi alla fisicità del bulgaro per dare maggior respiro alla manovra del Genoa. Maurizio Sarri, invece, sembra intenzionato ad affidarsi all'undici tipo. Il pareggio con l'Inter e la sconfitta con la Roma hanno causato la perdita della vetta della classifica ai partenopei. Sicuramente il Napoli metterà in campo la voglia di rivalsa, ma il Genoa è intenzionato a portare avanti questo trend negativo degli avversari.


Genoa
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer