DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     DEMOLIZIONE PONTE MORANDI, IL PROGETTO C'Ŕ MA SI ALLUNGANO I TEMPI         DEMOLIZIONE PONTE, BUCCI CHIEDE IL DISSEQUESTRO. SI POTREBBE PARTIRE DALLA PARTE OVEST         NICOLA ZINGARETTI OGGI A GENOVA, VISITERÓ LA ZONA ARANCIONE         GENOVA-ROMA: VOLO ALITALIA A 200 EURO         ESTORSIONE, ARRESTATO PIZZIMBONE NELL'AMBITO DELL'INCHIESTA SUI RIFIUTI         PONTE MORANDI, I RESTI CONFERMANO L'AMMALORAMENTO         BUCCI DA TONINELLI PER IL NUOVO PONTE, I TECNICI PUNTANO SULLA CIMOLAI SPA         NUOVO SCONTRO TRA TOTI E TONINELLI         MANIFESTAZIONI E PRESIDI, IN PIAZZA LE RSU DI PIAGGIO AEROSPACE         IPOTESI UNITARIA PER LA RICOSTRUZIONE, LE AZIENDE FRENANO        


Genova, area Fiera: in vendita ai privati

Pubblicato il 22 / 3 / 2018

Genova. Vendita sì, vendita no, molto più probabile la prima per quanto riguarda le Aree ex Fiera. La giunta Bucci infatti sta accelerando per avviare la riqualificazione del fronte mare di Levante secondo quanto disegnato da Renzo Piano. Per fare questo sceglie la strada, drastica, della cessione di proprietà.

Si deciderà in queste ore il futuro dell'area fieristica di Genova che presumibilmente sarà nelle mani di Spim – società immobiliare del Comune – che si prenderà l'onere e l'onore di mettere in vendita gli immobili del quartiere della Fiera, sarà fatta eccezione per il padiglione Jean Nouvel.

Dopo il via libera della giunta il provvedimento dovrà essere approvato anche dal consiglio comunale per diventare esecutivo. Arrivati a quel punto si potrà definire un bando di gara che da Tursi fanno sapere di voler pubblicare prima dell'estate.

Obiettivo del sindaco Marco Bucci, infatti, è quello di individuare entro l’anno o all’inizio del 2019, l’operatore o gli operatori che investiranno sulla riqualificazione del fronte mare. Sempre che, alla prova dei fatti, quelle aree confermino di suscitare quell’interesse che già molti investitori italiani e stranieri avrebbero manifestato, secondo quanto hanno riferito il sindaco Bucci e alcuni assessori, anche dopo la partecipazione al salone degli investimenti immobiliari di Cannes.

Il pacchetto si completerà con il Palasport e il padiglione C ai quali si aggiungono i diritti edificatori del palazzo dell'ex Nira che è avviato e pronto per la demolizione, ridotto oggi ad un ingombrante involucro di amianto, per il quale ci vorrà quasi un anno per bonificarlo dal pericoloso materiale.

Nonostante il gioco di parole: aria di cambiamento nell'area ex Fiera di Genova.


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
┬ę TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer