DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     INCIDENTE A TOIRANO, GRAVE UNA PROMESSA DEL CICLISMO         FURTI AL GASLINI, SOSPETTI SU UNA MAMMA GENOVESE         INCIDENTE A PEGLI, DONNA INCINTA IN CODICE ROSSO         MIGNANEGO, ANZIANI INTOSSICATI PER ROGO IN APPARTAMENTO         RICOSTRUZIONE PONTE, POSSIBILE ALLEANZA TRA AZIENDE ANCHE PER LA RICOSTRUZIONE         ROCCIATRICE MILANESE MUORE AD ORCO FEGLINO DURANTE UNA SCALATA         INCIDENTE MORTALE IN VIA MILANO, MUORE UN UOMO DI 60 ANNI         METROPOLITANA FERMA PER UN GUASTO, DISAGI IN MATTINATA SOPRATTUTTO A CERTOSA         PRESIDIO SOTTO LA PREFETTURA DOPO LA MORTE DI VENERD́ NELLA GALLERIA DEL TERZO VALICO         SAMPDORIA: ANTICIPO AL CARDIOPALMA; 2-2 AL 99°        


Stagione balneare, al via il primo maggio

Pubblicato il 5 / 4 / 2018

Genova. È iniziato il conto alla rovescia per tutti gli appassionati della beneamata tintarella, dal primo maggio infatti prenderà il via la stagione balneare, ma intanto, dal primo aprile, è scattato in Liguria il controllo delle acque di balneazione. swiss replica watches Il controllo prevede un aggiornamento di classificazione e le modifiche di diversi punti della costa. È previsto un aumento della frequenza di monitoraggio per i punti con giudizio, in attesa di definizione. Il campionamento è curato da Arpal. Come detto la stagione balneare comincerà il primo maggio e si concluderà il 30 settembre.

In seguito ai risultati per il periodo 2014-2017, la Regione Liguria introdurrà alcune novità per questo 2018. il calendario dei controlli programmato da Arpal, ad esempio, non verrà più comunicato al pubblico e ai Comuni, ma sarà trasmesso esclusivamente al Ministero della Salute.

Da ponente a levante sono tanti i cambiamenti della rete di controllo che apporteranno conseguentemente novità anche dal punto di vista rilevativo.

Ma come funziona il tutto? All'acqua di balneazione delle coste liguri viene attribuita una classe di qualità (scarsa, sufficiente, buona o eccellente) in base al monitoraggio dell'ultimo quadriennio che si conclude appunto quest'anno. L'idoneità della acque alla balneazione nel corso della stagione balneare farà riferimento invece all'esito analitico conforme di ogni singolo campione. La classificazione è risultata eccellente per la stragrande maggioranza dei punti presi in esame lungo la costa ligure.

Nella classe “buono” ci sono tra gli altri la zona costiera di Ospedaletti, Lungomare Nazioni Sanremo, Levante Teiro Varazze, spiaggia via Murcarolo Genova, spiaggia Porto Chiavari, canale Valle Monterosso e tanti altri ancora.

Non mancano però alcune zone classificate come “sufficiente”.

“Pur non essendo esplicitamente previsto dalla vigente normativa - ricorda la Regione - è bene che ogni Comune provveda ad interdire alla balneazione, con apposita ordinanza, i tratti non assoggettati a controllo igienico sanitario, e ad apporre idonea segnaletica”.

Tra nuovi controlli e più divieti, si avvicina una nuova stagione balneare tutta da vivere.


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer