DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     FIRMA MEMORANDUM ITALIA-CINA, I RISVOLTI PER IL PORTO DI GENOVA         "UN WEEKEND ESTIVO" CON CODE DA VERO CONTROESODO         METEO, DA LUNEDž SI RIAFFACCIA L'INVERNO: PIOGGIA E TEMPERATURE IN CALO         VALBORMIDA, DUE INCENDI BOSCHIVI NELLA GIORNATA DI IERI         IMPERIA, FURGONE RUBATO IN FUGA: POLIZIA SPARA E LO BLOCCA         RIAPERTURA STRADA PORTOFINO, MAHMOOD E TANTI ALTRI ALL'INAUGURAZIONE DI SABATO 6 APRILE         CESSIONE SAMP, SETTIMANA DECISIVA         SCIOPERO ALITALIA, DISAGI ANCHE A GENOVA         SPEDIPORTO, IL 29 L'ASSEMBLEA GENERALE AL GRIDO DI "WE BRIDGE THE WORLD"         VIAREGGIO CUP, PER IL GENOA Ť FINALE        


Omicidio via Fillak, il killer "Ho perso la testa, sono dispiaciuto"

Pubblicato il 13 / 4 / 2018

Genova - Resta in carcere Javier Napoleon Pareja Gamboa, l’operaio di 52 anni accusato di avere ucciso sabato la moglie Angela Reyes Coello, 46, nella sua casa in via Fillak, a Certosa. L’uomo, difeso dagli avvocati Patrizia Franco e Michele Cirivegna, ha risposto a tutte le domande del gip Massimo Cusatti e ha riconfermato quanto già detto davanti al pm Gabriella Marino dopo il fermo di martedì, confessando l’omicidio .

«Lei mi tradiva e mi umiliava - ha detto l’uomo - mi aveva fatto tornare dicendo che avrebbe chiuso con il suo amante. E invece lui era stato con lei la sera prima. Quando ne abbiamo iniziato a discutere lei mi ha provocato, insultato e umiliato. Io ho perso la testa e l’ho uccisa. Non volevo farlo, sono dispiaciuto».

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri e dalla polizia, l’uomo era rientrato a Genova dall’Ecuador sabato dopo essere stato via per alcuni mesi proprio perché la situazione con la moglie era diventata insostenibile. Lei lo aveva convinto a rientrare ma i due avevano litigato subito. Gamboa, dopo l’omicidio, era scappato dalla casa e aveva vagato per la città per due giorni. Era stato fermato la notte tra lunedì e martedì a Genova Voltri in stato confusionale.


Genova
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer