DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     CONFSAL LIGURIA: "RICOSTRUIRE IN FRETTA E SUPERARE LA SCIA DI POLEMICHE"         VIA BORZOLI, TRAFFICO IN TILT PER UN TIR INCASTRATO         VIA FILLAK, GRAVE INCIDENTE NELLA NOTTE. GIOVANE IN CODICE ROSSO         GENOVA, SALVINI IN VISITA AL SALONE NAUTICO         GENOVA, IL CONSIGLIO COMUNALE: "NO ALLE PARTITE DI GENOA E SAMP NEI GIORNI FERIALI"         CONTAINER ESPLOSIVO IN PORTO, DUE INDAGATI         GENOVA, OGGI PARTE LA 58^ESIMA EDIZIONE DEL SALONE NAUTICO         CROLLO PONTE MORANDI, IN CALO LE MERCI IN PORTO         QUI!GROUP, IN PRESIDIO DAVANTI ALLA BIGLIETTERIA DEL SALONE NAUTICO         MORTE DI DAVIDE FERVORINI, SI APRE LA PISTA DELL'OMICIDIO        


Omicidio via Fillak, il killer "Ho perso la testa, sono dispiaciuto"

Pubblicato il 13 / 4 / 2018

Genova - Resta in carcere Javier Napoleon Pareja Gamboa, l’operaio di 52 anni accusato di avere ucciso sabato la moglie Angela Reyes Coello, 46, nella sua casa in via Fillak, a Certosa. L’uomo, difeso dagli avvocati Patrizia Franco e Michele Cirivegna, ha risposto a tutte le domande del gip Massimo Cusatti e ha riconfermato quanto già detto davanti al pm Gabriella Marino dopo il fermo di martedì, confessando l’omicidio .

«Lei mi tradiva e mi umiliava - ha detto l’uomo - mi aveva fatto tornare dicendo che avrebbe chiuso con il suo amante. E invece lui era stato con lei la sera prima. Quando ne abbiamo iniziato a discutere lei mi ha provocato, insultato e umiliato. Io ho perso la testa e l’ho uccisa. Non volevo farlo, sono dispiaciuto».

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri e dalla polizia, l’uomo era rientrato a Genova dall’Ecuador sabato dopo essere stato via per alcuni mesi proprio perché la situazione con la moglie era diventata insostenibile. Lei lo aveva convinto a rientrare ma i due avevano litigato subito. Gamboa, dopo l’omicidio, era scappato dalla casa e aveva vagato per la città per due giorni. Era stato fermato la notte tra lunedì e martedì a Genova Voltri in stato confusionale.


Genova
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer