DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     PONTE MORANDI, SI STRINGE IL CERCHIO SUL PROCESSO PROBATORIO         INCIDENTE SULLA TRATTA GENOVA-DUSSELDORF, UNA VITTIMA E TRE FERITI GRAVI         DEMOLIZIONE PONTE, SI USERANNO LE GRU CHE SONO STATE USATE PER LA CONCORDIA         GENOA: SCONFITTA CON POLEMICHE ALL'OLIMPICO         SAMPDORIA: VITTORIA PER 2-0 IN CASA         DEMOLIZIONE PONTE MORANDI, IL PROGETTO C'Ŕ MA SI ALLUNGANO I TEMPI         DEMOLIZIONE PONTE, BUCCI CHIEDE IL DISSEQUESTRO. SI POTREBBE PARTIRE DALLA PARTE OVEST         NICOLA ZINGARETTI OGGI A GENOVA, VISITERÓ LA ZONA ARANCIONE         GENOVA-ROMA: VOLO ALITALIA A 200 EURO         ESTORSIONE, ARRESTATO PIZZIMBONE NELL'AMBITO DELL'INCHIESTA SUI RIFIUTI        


Calci e pugni per rubare uno smartphone. Arrestato marocchino di 31 anni

Pubblicato il 17 / 4 / 2018

GENOVA - Hanno aggredito un uomo di 44 anni a calci e pugni per un telefono. Il fatto è accaduto in via Sabotino nel quartiere di Pegli. Uno dei due aggressori è stato rrestato dai carabinieri mentre il complice è riuscito a scappare.

Secondo quanto ricostruito dai militari, la vittima, un genovese di 44 anni, è stato aggredita da due uomini che volevano lo smartphone. I due lo hanno colpito con calci e pugni, mentre alcuni passanti hanno subito chiamato i carabinieri. I militari sono riusciti a fermare un marocchino di 31 anni, mentre il secondo è fuggito. La vittima è stata ricoverata al pronto soccorso per i controlli.


Genova
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
┬ę TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer