DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     MOSTRA MODIGLIANI A GENOVA, RIS: OPERE FALSE         DEMOLIZIONE MORANDI: ESPLOSIVO PER PILA 8, ESPOSTO IN PROCURA DA PARTE DEL COMITATO LIBERI CITTADINI DI CERTOSA         SFOLLATI PONTE MORANDI, A MARZO ANCORA NELLE CASE         PORTA A SPALLA 13 KG DI DROGA, ARRESTATO         PONTE, SI PROCEDE TRA LAVORI E INDAGINI         SAMPDORIA E GENOA AL LAVORO CON UMORI DIFFERENTI         GENOVA, FIGLIA MINORENNE DROGATA E STUPRATA DA MADRE E PATRIGNO         ARRESTI DOMICILIARI PER I GENITORI DI RENZI, PROVVEDIMENTO ANCHE PER UN IMPRENDITORE DI CAMPO LIGURE         SANT'EGIDIO, UNA MESSA PER RICORDARE GLI HOMELESS MORTI PER STRADA         GENOVA, CORTEO DEGLI STUDENTI CONTRO LA NUOVA MATURITà        


Euroflora 2018, continuano i numeri da record

Pubblicato il 2 / 5 / 2018

Genova. È iniziato il conto alla rovescia ma questa volta perchè si va verso la fine di Euroflora 2018, superato oramai da qualche giorno il giro di boa, c'è chi inizia già a tirare le prime somme.

La kermesse floreale più importante d'Europa sta andando verso l'epilogo ma i numeri sono certamente dalla sua parte. Il sold out targato Euroflora non fa quasi più notizia infatti: dopo il lungo ponte tra il 25 aprile e il primo maggio, e il tempo fortunatamente spesso dalla propria parte, il conto complessivo per il momento parla di 226.473 biglietti staccati.

Nella giornata di ieri sono state circa 10.000 mila le presenze, il tempo purtroppo non è stato clemente e il controesodo sulle autostrade non ha aiutato, c'è infatti chi ha deciso di partire prima a causa della pioggia e del traffico.

Per la giornata di oggi invece sono stati staccati 15.300 biglietti anche se Genova è brancata da una grande nube grigia, pioggia, vento, e temperatura decisamente autunnali più che primaverili ma guardando gli ingressi previsti l'assalto ai Parchi di Nervi continua, nonostante il tempo.

La massiccia presenza di visitatori ad Euroflora ha avuto un effetto benefico anche per i Musei di Nervi, le stime parlano di numeri mai raggiunti. Solo nella giornata di ieri le entrate sono state 4.600, suddivise tra Wolfsoniana, Gam e Raccolte Frugone.

Presto forse, ma non prestissimo, per tirare le prime somme e pensare alla prossima edizione di Euroflora, magari sempre a Genova e magari sempre ai Parchi di Nervi.


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer