DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     DEMOLIZIONE MORANDI, ESPLOSIONE ANTICIPATA ALLE 9: AMIANTO E AFA GLI OSSERVATI SPECIALI         GENOVA, BUS A FUOCO IN CORSO EUROPA: AUTISTA TRASPORTATO AL SAN MARTINO PER INALAZIONE FUMO         GIOCHI OLIMPICI 2026, CONTE INDOSSA CRAVATTA CON SIMBOLO DEL PONTE DI GENOVA         SUA FESTIVAL 2019, OLTRE 70.000 I VISITATORI         BANCA CARIGE: FITD VALUTA INTERVENTO         CALDO E UMIDITà, SCATTA IL PRIMO BOLLETTINO PER CALDO         TOTI SU PONTE GENOVA: "SETTIMANA DI BUON ESEMPIO PER LA POLITICA"         LORSICA, OPERAIO SCHIACCIATO DA MACCHINARIO ALL'INTERNO DELLA CAVA PONTE MAESTRA         PONTE MORANDI, BUCCI: "PENSO FAREMO TUTTO IL 27"         ALBISOLA, POLIZIA SPARA IN ARIA PER FERMARE PUSHER        


Villa Croce, il curatore Antonelli lascia

Pubblicato il 10 / 5 / 2018

Genova. Cambio al vertice di Villa Croce, il museo di arte contemporanea di proprietà del Comune di Genova e da tempo nella bufera per problemi di gestione e scontri interni. Il curatore Carlo Antonelli, scelto dalla precedente amministrazione e al lavoro da cinque mesi, ha deciso di sciogliere il proprio contratto di consulenza in maniera consensuale con la fondazione Palazzo Ducale (che fa parte del comitato del museo) «a seguito delle divergenze con l’attuale amministrazione del Comune sulla linea di conduzione», si legge in una nota.

Non si tratta di dimissioni: Antonelli, classe 1965, già direttore di riviste come Rolling Stone, Wired e Gq, andrà a svolgere attività di consulenza per Palazzo Ducale. «Il Comune è già pronto a nominare un nuovo curatore - dice Elisa Serafini, assessore alla Cultura - forse sapremo il nome già domani». Non si tratterà di una figura esterna. «Ma di una risorsa interna - continua - che ha competenze nel campo dell’arte e della gestione delle strutture museali».


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer