DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     CROLLO MORANDI, ALTRI 40 NOMI NEL MIRINO DEI PM         TOTI: "DEMOLIZIONE AD ASPI? SE SI FA PRIMA S"         ILVA DI CORNIGLIANO, CONVOCATO NUOVO TAVOLO A ROMA PER I 474 ESUBERI         RIENTRO DEGLI SFOLLATI, IL PRIMO TURNO PARTITO ALLE 9         RICOSTRUZIONE PONTE MORANDI: RIENTRA IN GIOCO AUTOSTRADE?         COMPLEANNO TRAGICO A BERLINO, MUORE UN RAGAZZO DI BOLZANETO         JUVENTUS - GENOA, BAMBINI IN CURVA         TERZO VALICO, LAVORATORI PRONTI A SCENDERE IN PIAZZA         SPESE PAZZE, LE RICHIESTE DEL PM PINTO         RICOSTRUZIONE PONTE MORANDI, PRIMA I LAVORATORI DELLE IMPRESE A RISCHIO        


Genoa, finalmente Izzo! Quante assenze con il Benevento...

Pubblicato il 10 / 5 / 2018

Finalmente Izzo. La notizia più positiva per Ballardini riguarda il rientro del difensore in questo finale di stagione. Dopo quattro mesi di stop il difensore partenopeo è vicino al rientro in campo. Davide Ballardini in questi giorno lo sta provando sul centrosinistra vista anche la squalifica di Zukanovic. Decisive saranno le ultime sedute di allenamento prima della sfida di sabato con il Benevento. Lo staff medico rossoblu non vuole correre ulteriori rischi e le condizioni del difensore saranno monitorate giorno per giorno. Il tecnico dovrà fare i conti anche con numerose assenze. Goran Pandev sarà out per squalifica. Giuseppe Rossi reclama dunque spazio in attacco per concludere al meglio la stagione dopo aver ritrovato la rete con la maglia rossoblu. L'ex viola potrebbe prendere il posto ancora una volta di Gianluca Lapadula. Dopo 1449 giorni dalla sua ultima marcatura: Pepito cerca il secondo gol consecutivo che manca in serie A dal 2013. Da monitorare a Pegli gli acciaccati Pereira, Laxalt e Rigoni che si aggiungono alla lista degli indisponibili. Buone notizie arrivano invece da Francesco Migliore che sarà arruolabile per la trasferta di sabato. Bessa è da valutare e così a centrocampo si potrebbe rivedere il trio composto da Veloso, Bertolacci e Hjliemark.. Insomma molti dubbi per il tecnico che potrebbe concedere spazio anche a El Yamiq in difesa. Il marocchino scalpita per rendersi protagonista nel finale di stagione e la sfida contro il Benevento già retrocesso potrebbe rivelarsi un'occasione importante. Lazovic è pronto a sostituire Laxalt sulla sinistra mentre Rosi agirà sulla destra. Il Genoa non ha più molto da chiedere la campionato, ma nessuno in casa rossoblu vuole abbassare la guardia proprio adesso.


Genoa
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer