DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     CROLLO MORANDI, ALTRI 40 NOMI NEL MIRINO DEI PM         TOTI: "DEMOLIZIONE AD ASPI? SE SI FA PRIMA S"         ILVA DI CORNIGLIANO, CONVOCATO NUOVO TAVOLO A ROMA PER I 474 ESUBERI         RIENTRO DEGLI SFOLLATI, IL PRIMO TURNO PARTITO ALLE 9         RICOSTRUZIONE PONTE MORANDI: RIENTRA IN GIOCO AUTOSTRADE?         COMPLEANNO TRAGICO A BERLINO, MUORE UN RAGAZZO DI BOLZANETO         JUVENTUS - GENOA, BAMBINI IN CURVA         TERZO VALICO, LAVORATORI PRONTI A SCENDERE IN PIAZZA         SPESE PAZZE, LE RICHIESTE DEL PM PINTO         RICOSTRUZIONE PONTE MORANDI, PRIMA I LAVORATORI DELLE IMPRESE A RISCHIO        


Benevento-Genoa, torna Izzo. Possibile coppia Rossi-Lapadula?

Pubblicato il 11 / 5 / 2018

Obiettivo blindare la difesa. Il Genoa ha agguantato la salvezza in questa stagione grazie a uno dei reparti difensivi meno battuti della serie A. Ma quando i rossoblu hanno iniziato a rilassarsi le cose sono cambiate. Sei gol incassati nelle ultime due partite. Troppo per la squadra di Davide Ballardini. Per questo contro il Benevento cambierà qualcosa. Nicolas Spolli da leader della difesa, ha sofferto un po' nelle ultime uscite, complice anche una scarsa condizione fisica a causa dei tanti infortuni. L'argentino è in dubbio nella sfida di domani. Chi invece ci sarà è Armando Izzo. Dopo un calvario infinito a causa di alcuni problemi fisici, il difensore è pronto a guidare nuovamente il Genoa. Per l'intera settimana il giocatore si è allenato con il resto della squadra e la sfida con il Benevento sarebbe la sua 100esima presenza con la maglia rossoblu.

La sfida con i campani potrebbe rappresentare un buon banco di prova anche per l'attacco. L'idea della coppia Rossi – Lapadula stuzzica non poco i pensieri dell'allenatore. A meno di ribaltoni clamorosi nel corso dell'estate, i due sembrano destinati a rimanere al Genoa anche nella prossima stagione. Pepito ha bisogno di giocare, dopo un'assenza infinita dai campi di gioco, il finale di stagione potrebbe rappresentare una ghiotta opportunità Lapadula, invece, dopo un campionato con più ombre che luci punta a superare il suo personale record di gol. L'anno scorso con la maglia rossonera, l'attaccante riuscì a siglare otto reti, quest'anno è ancora fermo a quota sei ma con ancora due sfide da giocare. Ballardini ha poi a disposizione un Medeiros in ottima forma che potrebbe essere utilizzato anche da trequartista in una formazione a trazione anteriore. Infine Galabinov un po' uscito dai radar del tecnico nelle ultime settimane. Ballardini non avrà dunque problemi in attacco e chissaà che la sfida con il Benevento non rappresenti una posssibilità per nuovi esperimenti...


Genoa
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer