DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     FIRMA MEMORANDUM VIA DELLA SETA, LA LIGURIA IN PRIMA FILA PER PORTI E INDUSTRIA         PIAGGIO AEROSPACE, ANCORA UN RINVIO: SITUAZIONE SEMPRE PIù INCERTA         SCONTRO MORTALE IN VIA BOBBIO, AUTOMOBILISTA AGLI ARRESTI DOMICILIARI PERCHé PASSò CON IL ROSSO         SAMP, FUTURO A STELLE E STRISCE         VIAREGGIO CUP, VENERDì I QUARTI DI FINALE         CARIGNANO, SCRITTE CONTRO BUCCI         CARDINAL BAGNASCO: "TUTTI ASPIRANO A GUADAGNARSI IL PANE"         DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE PONTE, BUCCI: "SPERO SIANO RISPETTATI I TEMPI"         TRRENO POWER, 50 CITTADINI CHIEDONO RISARCIMENTO PER DANNI MORALI E PSICOLOGICI         SLOW FISH A GENOVA, APPUNTAMENTO DAL 9 AL 12 MAGGIO        


Genova, manifesto antiaborto. La polemica "il Comune lo tolga"

Pubblicato il 16 / 5 / 2018

GENOVA - Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino a una chiesa in centro città. "Sei qui perché la tua mamma non ti ha abortito", si legge sul manifesto che raffigura un feto di 11 settimane, ovvero il termine temporale considerato utile per abortire per la legge italiana vigente. Il manifesto ha scatenato le reazioni di partiti e sindacati. "Inopportuno e lesivo della sensibilità delle donne e di ognuno di noi il maxi manifesto contro l'aborto affisso in corso Buenos Aires - scrive in una nota il Pd genovese - chiediamo che intervengano il Garante dell'infanzia, perché questa pubblicità è lesiva nei confronti dei bambini, e il difensore civico, considerato che immagine e messaggio scelti costituiscono un attacco alle donne". Critiche anche dalla Camera del Lavoro: "Le istituzioni e il Comune dovrebbero far rimuovere quel cartello. Abortire non è un reato".


Genova
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer