DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     GENOVA, DISCARICA DI SCARPINO: DOMANI ALLE 15 CONSIGLIO COMUNALE "STRAORDINARIO"         ALLERTA GIALLA PER PIOGGIA FINO A DOMANI POMERIGGIO         SMARTPHONE AL VOLANTE, 140 MULTE IN DUE SETTIMANE         BOLLINO ROSSO PER IL CALDO PROROGATO FINO A VENERDž 10 AGOSTO         MOTO INVESTE UN CINGHIALE, DUE MOTOCICLISTI TRASPORTATI AL SAN MARTINO         EMERGENZA CALDO, AUMENTANO I DECESSI E GLI ACCESSI AI PRONTO SOCCORSO         CARCERE DI LA SPEZIA, SI Ť TOLTO LA VITA L'EX MEDICO GARIBIZZO         GENOVESE IN RIANIMAZIONE DOPO ESSERE STATO COLPITO DA UN FULMINE IN MONTAGNA         ROSSIGLIONE, MUORE ANZIANA DOPO AVER ANNAFFIATO I FIORI IN GIARDINO SOTTO IL SOLE         CALDO TORRIDO, BOLLINO ROSSO FINO A MERCOLEDž 8 AGOSTO        


Genoa, vicino Lisandro Lopez dopo Piatek. Younes e Namli altri obiettivi

Pubblicato il 8 / 6 / 2018

Il Genoa non perde tempo sul mercato. L'affare Lisandro Lopez sembra ormai in dirittura d'arrivo. Anche in Portogallo danno l’accordo per raggiunto, la formula sarà quella del prestito con diritto di riscatto. Un'operazione di rilancio del difensore argentino, dopo un paio di stagioni abbastanza difficili in cui ha visto poco il campo. Ha 28 anni ed è da tempo nel mirino del Genoa, già notato dagli scout fin da quando nel 2013 vestiva la maglia del Getafe, nella Liga.

Il grande sogno del presidente Enrico Preziosi è Amin Younes, attaccante tedesco di origini libanesi classe 93. Il talentuoso giocatore andrà probabilmente in ritiro con il Napoli, ma la sua permanenza in Campania non è scontata e il Genoa resta dunque alla finestra. I rossoblu hanno messo gli occhi anche su Namli, centrocampista danese di origini marocchine classe 94. L'agente del giocatore ha confermato che la società rossoblu sta trattando il trasferimento con gli olandesi del PEC Zwolle. Si parte da una base di circa 3 milioni di euro. Il Genoa al momento non affonda il colpo ma la trattativa è avviata.

Krzysztof Piatek ha effettuato le visite mediche e sarà dunque lui il centravanti del Genoa della prossima stagione. 8 anni dopo aver rifiutato Lewandoski perché ritenuto troppo oneroso un investimento da 5 milioni, i rossoblu trovano adesso un altro attaccante polacco che in patria è stato più volte paragonato proprio al giocatore del Bayern Monaco. Mattia Perin, intanto, ha effettuato questa mattina le visite mediche a Torino ed è pronto a diventare un nuovo giocatore della Juventus. Il portiere è stato accolto in grande stile dai tifosi bianconeri che lo attendevano fuori dal J medical.

L'altra uscita in casa Genoa riguarda Pepito Rossi. L'attaccante non ha ricevuto le giuste garanzie di titolarità per la prossima stagione. Il centravanti italo-americano dopo solo una stagione in rossoblu è pronto adesso a lasciare Genova. Un'ipotesi concreta potrebbe rivelarsi il Parma, per lui si tratterebbe di un ritorno dopo 11 anni.


Genoa
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer