DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     GENOVA, FIGLIA MINORENNE DROGATA E STUPRATA DA MADRE E PATRIGNO         ARRESTI DOMICILIARI PER I GENITORI DI RENZI, PROVVEDIMENTO ANCHE PER UN IMPRENDITORE DI CAMPO LIGURE         SANT'EGIDIO, UNA MESSA PER RICORDARE GLI HOMELESS MORTI PER STRADA         GENOVA, CORTEO DEGLI STUDENTI CONTRO LA NUOVA MATURITà         INCHIESTA CROLLO MORANDI, SENTITO TESTIMONE CHIAVE         INCIDENTE IN VIA DEL COMMERCIO, GRAVE UNA DONNA         TRAGEDIA IN TOSCANA, MUORE ALPINISTA DI BAVARI         PONTE, AUTOSTRADE PAGA TUTTO (DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE)         CROLLO PONTE MORANDI, SONO PASSATI SEI MESI. COZZI: "RICOSTRUZIONE AD ASPI INOPPORTUNA"         MULTE VIA ALESSI, LA PROCURA HA APERTO UN FASCICOLO        


Terzo Valico, indagini concluse per 37 indagati

Pubblicato il 22 / 6 / 2018

Genova. La Procura di Genova ha concluso le indagini nell'ambito dell'inchiesta sulle tangenti per il Terzo Valico, l'alta velocità ferroviaria Genova-Milano. L'avviso è stato notificato a 34 persone fisiche e 3 società. Nella lista degli indagati figurano l'ex presidente di Cociv Michele Longo e il suo vice Ettore Pagani.

Le accuse vanno, a vario titolo, dalla corruzione alla turbativa d'asta. Secondo i magistrati, gli indagati avrebbero assegnato i lavori per il Terzo valico a imprenditori amici in cambio di mazzette. 


A maggio c'erano stati i primi patteggiamenti. A scegliere di concordare la pena, ottenendo così uno sconto, sono stati due funzionari, Pietro Marcheselli, ex direttore dei lavori del Cociv, e Maurizio Dionisi, responsabile degli appalti; e due imprenditori che hanno secondo l'accusa avrebbero versato tangenti per ottenere gli appalti, e cioè Antonio Giuliano, titolare della Giuliano costruzioni, e Giuseppe Petrellese, tuttofare della stessa azienda.
 

 


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer