DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     FIRMA MEMORANDUM VIA DELLA SETA, LA LIGURIA IN PRIMA FILA PER PORTI E INDUSTRIA         PIAGGIO AEROSPACE, ANCORA UN RINVIO: SITUAZIONE SEMPRE PIù INCERTA         SCONTRO MORTALE IN VIA BOBBIO, AUTOMOBILISTA AGLI ARRESTI DOMICILIARI PERCHé PASSò CON IL ROSSO         SAMP, FUTURO A STELLE E STRISCE         VIAREGGIO CUP, VENERDì I QUARTI DI FINALE         CARIGNANO, SCRITTE CONTRO BUCCI         CARDINAL BAGNASCO: "TUTTI ASPIRANO A GUADAGNARSI IL PANE"         DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE PONTE, BUCCI: "SPERO SIANO RISPETTATI I TEMPI"         TRRENO POWER, 50 CITTADINI CHIEDONO RISARCIMENTO PER DANNI MORALI E PSICOLOGICI         SLOW FISH A GENOVA, APPUNTAMENTO DAL 9 AL 12 MAGGIO        


Entella beffata, Foggia solo penalizzato. Pronto il ricorso dei chiavaresi

Pubblicato il 3 / 7 / 2018

"La società prova rabbia e profondo rammarico perché si è persa un'importante occasione per fare davvero pulizia nel calcio e restituire giustizia e certezza a un movimento che ne ha assolutamente bisogno".

Così l'Entella, sul proprio sito, annuncia reclamo in appello dopo la sentenza del Tribunale Federale sull'illecito amministrativo del Foggia. I pugliesi restano in serie B ma partiranno con 15 punti di penalizzazione.

"L'impianto accusatorio della Procura Federale, affiancata dalla scrivente società, è stato integralmente accolto. Così come è accertato che il Foggia si è finanziato, per due stagioni, grazie a proventi derivanti da attività illecite, ma, nonostante ciò, la pena irrogata è stata la penalizzazione di 15 punti nel prossimo campionato di Serie B. Ove fosse stata inflitta nel campionato 2017-2018, il Foggia sarebbe retrocesso e la Virtus Entella avrebbe mantenuto il titolo sportivo per la partecipazione al campionato di Serie B".


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer