DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     PONTE MORANDI, ESPLOSIONE PILE 10 E 11: 300 METRI DI "ZONA ROSSA" E 3.170 RESIDENTI EVACUATI         PONTE MORANDI, ESPLOSIONE PILE 10 E 11: BOTTA E RISPOSTA TRA I MINISTRI COSTA E SALVINI         CARDINAL BAGNASCO: "SUL LAVORO SERVONO DECISIONI ARDITE"         SESTRI PONENTE, DICIOTTENNE ACCOLTELLA TRE VOLTE IL PADRE: DENUNCIATA A PIEDE LIBERO E SCARCERATA NELLA NOTTE         GENOVA, CANDIDATURA EXPO: PER TOTI E BUCCI ESISTONO LE PREMESSE         FORZA ITALIA, BIASOTTI A BERLUSCONI: "SERVE UN CAMBIAMENTO RADICALE"         PONTE MORANDI, SI ALLARGA IL RAGGIO DI INTERDIZIONE PER ESPLOSIONE PILE 10 E 11         GENOVA STAGLIENO, MUORE MOTOCICLISTA DI 47 ANNI         COMUNE DI GENOVA, UBALDO SANTI ESTROMESSO DA FRATELLI D'ITALIA         CURIA, ANNULLATE LE PREGHIERE RIPARATORIE "CONTRO" IL GAY PRIDE        


Samp, via al ritiro. Jandreai si allontana, Defrel piace

Pubblicato il 9 / 7 / 2018

È partito ufficialmente il ritiro a Ponte di Legno per la Samp. Ieri la partenza nel pomeriggio da Genova e l'arrivo in serata il Val Camonica. Oggi primo giorno di lavoro a Ponte di Legno con due sessioni di allenamento, una al mattino e una nel tardo pomeriggio. La cittadina lombarda sarà la casa della Samp fino al prossimo 28 luglio. Aggregati al gruppo i nuovi acquisti Colley, Jankto e Peeters su cui tutti i tifosi nutrono parecchia curiosità. Tra le assenze spiccano i nomi di Silvestre, Torreira e Alvarez. Se Torreira è ormai destinato all'Arsenal, i due argentini sono liberi invece di cercarsi un'altra sistemazione poiché non rientrano più nei piani della società. Bereszynski, Kownacki e Linetty, reduci dal Mondiale, raggiungeranno il resto del gruppo a Ponte di Legno solamente il 21 luglio.

Mentre la squadra lavora duramente sul campo di Temu, la società è sempre più impegnata sul mercato. La Samp ha ancora dei ruoli scoperti per la prossima stagione. Innanzitutto il portiere. La strada che porta a Jandrei della Chapecoense, dopo settiimane di trattative, appare in salita. Il club brasiliano aveva fissato il prezzo del giocatore a 3 milioni di euro. Nelle ultime ore la società ha cambiato le carte in tavola alzando il prezzo e chiedendo una percentuale maggiore sulla prossima rivendita. Richieste che hanno spinto la Samp ad abbandonare la trattativa per cercare altrove il nuovo rinforzo per la porta. In un'intervista il presidente Ferrero è uscito allo scoperto sul mercato. “Servono due bestioni sulle fasce e un regista forte nel ruolo di Torreira. Praet voglio fare di tutto per tenerlo”. Questi gli obiettivi verso cui viaggerà il mercato della Samp. Il Viperetta ha poi aggiunto: “Tre o quattro i profili per la possibile sostituzione di Torreira. Uno spagnolo, un belga, un croato e un italiano. Al momento ci piace Defrel della Roma che ci piaceva già l’anno scorso e vedremo se con i giallorossi si potrà ipotizzare un accordo”. Insomma il presidente ha dato indicazioni importanti. La Samp inizia a programmare la prossima stagione tra il campo di Temù e il tavolo del calciomercato

Alessandro Bacci


Sampdoria
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer