DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     DEMOLIZIONE PONTE MORANDI, IL PROGETTO C'Ŕ MA SI ALLUNGANO I TEMPI         DEMOLIZIONE PONTE, BUCCI CHIEDE IL DISSEQUESTRO. SI POTREBBE PARTIRE DALLA PARTE OVEST         NICOLA ZINGARETTI OGGI A GENOVA, VISITERÓ LA ZONA ARANCIONE         GENOVA-ROMA: VOLO ALITALIA A 200 EURO         ESTORSIONE, ARRESTATO PIZZIMBONE NELL'AMBITO DELL'INCHIESTA SUI RIFIUTI         PONTE MORANDI, I RESTI CONFERMANO L'AMMALORAMENTO         BUCCI DA TONINELLI PER IL NUOVO PONTE, I TECNICI PUNTANO SULLA CIMOLAI SPA         NUOVO SCONTRO TRA TOTI E TONINELLI         MANIFESTAZIONI E PRESIDI, IN PIAZZA LE RSU DI PIAGGIO AEROSPACE         IPOTESI UNITARIA PER LA RICOSTRUZIONE, LE AZIENDE FRENANO        


Genova, muore di parto al Gaslini. Aperta un'inchiesta

Pubblicato il 23 / 7 / 2018

GENOVA -  La procura di Genova ha aperto un'inchiesta sulla morte di una donna di 31 anni avvenuta lo scorso 19 luglio all'ospedale Gaslini di Genova. La donna, di nazionalità cinese, è deceduta mettendo alla luce il suo secondo figlio. Il marito ha presentato una denuncia e il sostituto procuratore Maresca, che ha aperto un fascicolo per omicidio colposo contro ignoti, ha disposto l'autopsia.

La direzione sanitaria del Gaslini conferma l'accaduto. La donna, fanno sapere dall'ospedale con una nota, sarebbe stata colta "da un improvviso e gravissimo malore durante il travaglio. Per questo le è stato praticato il cesareo in emergenza e data immediata assistenza al neonato" che ora si trova ricoverato "in terapia intensiva neonatale per una grave asfissia perinatale" con prognosi riservata "se pur già presenti incoraggianti segni di efficienza neurologica". La mamma, subito andata in arresto cardiaco, nonostante i tentativi ripetuti di rianimazione, è deceduta in terapia intensiva.


Genova
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
┬ę TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer