DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     GENOVA, SGOMBERATE 12 CASE OCCUPATE: DENUNCIATE QUATTRO PERSONE         COMIZIO CASAPOUND A GENOVA, 300 POLIZIOTTI SCHIERATI: TENSIONE E POSSIBILI SCONTRI         COMIZIO CASAPOUND A GENOVA, VIOLENZA IN PIAZZA MARSALA         PONTE MORANDI, TRE QUINTALI DI ESPLOSIVO E QUATTRO SECONDI PER FAR ESPLODERE LE PILE 10 E 11         PONTE MORANDI, PROROGATI I TERMINI DELLA RICHIESTA PER LA ZONA FRANCA         DOPO IL TEACHER PRIDE DI IERI, QUESTO POMERIGGIO PRESIDIO IN PIAZZA DE FERRARI DI INSEGNANTI, STUDENTI E PERSONALE ATA         GIOVANNI TOTI: "MI AUGURO ANCORA DUE SQUADRE IN A"         CARGO BAHRI YAMBU ATTRACCA IN PORTO A GENOVA         REDDITO DI CITTADINANZA, 20.477 LE DOMANDE IN LIGURIA         OSPEDALE GALLIERA, GUASTO ALLA RETE INFORMATICA. RISOLTO        


Toti e Fiom: "L'Ilva deve ripartire a pieno ritrmo"

Pubblicato il 23 / 7 / 2018

GENOVA - "Piccolo suggerimento al ministro Di Maio. Caro ministro, anche io penso che l’Italia debba cambiare profondamente nei prossimi anni il proprio modello di sviluppo puntando molto di più su turismo, logistica, ricerca e tecnologia, cultura, produzioni di qualità, agricoltura. Ma questo non vuol dire che oggi possiamo permetterci di mettere a rischio il futuro dell’Ilva". Lo ha scritto in un post su Fb il governatore ligure Giovanni Toti. "Su questa azienda si è sbagliato molto in passato, un nuovo errore potrebbe essere fatale – ha aggiunto Toti – La chiusura di Ilva sarebbe un disastro per tutti. Quindi basta incertezze: si migliori quel che si può nella trattativa in corso e si proceda a far ripartire a pieno ritmo l’azienda".

Sul tema si è espressa anche la Fiom. "Il governo prenda in mano la situazione: investa sull’Ilva e metta su un gruppo di dirigenti capaci in modo da rilanciarla e poi rivenderla visto che se sarà necessario rifare una gara ci vorranno comunque parecchi mesi", dicono i sindacati. "Evidentemente il governo si trova in difficoltà a causa del lascito dei predecessori – ha detto Bruno Manganaro, segretario genovese di Fiom – ma la cosa più vergognosa è stata venerdì quell’aula vuota del Parlamento di fronte a cui ha parlato Di Maio".


Genova
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer