DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     DECRETO GENOVA, MAGGIORANZA BATTUTA IERI IN COMMISSIONE AL SENATO         SPEDIZIONIERI, CLASS ACTION CONTRO ASPI E MIT         INFERMIERE RSA RICOVERATO PER MENINGITE         GENOVA, A BEGATO TROVATO CORPO DECAPITATO DI UNA DONNA. SI POTREBBE TRATTARE DI SUICIDIO         DECRETO GENOVA, OGGI L'APPRODO AL SENATO         #GIULEMANIDALLINFORMAZIONE, OGGI IL FLASH MOB DEI GIORNALISTI DAVANTI ALLA PREFETTURA         BEGATO, TROVATA DONNA DECAPITATA NEI GIARDINI DI VIA MARITANO         GENOVA, SI CONTINUANO A CONTARE I DANNI DEL MALTEMPO         GRANDI OPERE, DOPO TORINO ANCHE GENOVA PENSA A SCENDERE IN PIAZZA         PORTAEREI CAVOUR, GRANDE SUCCESSO DI PUBBLICO        


Genoa, oggi la ripresa a porte aperte. Da valutare i nazionali

Pubblicato il 11 / 9 / 2018

Ripresa degli allenamenti per il Genoa di fronte al proprio pubblico. In attesa di valutare attentamente le condizioni dei nazionali di ritorno a Pegli, Ballardini ha studiato le modifiche necessarie dopo la sconfitta con il Sassuolo. Le prime due giornate di campionato hanno mostrato le fragilità in fase difensiva del 3-4-1-2. Un modulo che esalta l'attacco rossoblu ma che rende il reparto difensivo eccessivamente esposto alle offensive avversarie. Ecco allora il ritorno a un più equilibrato 3-5-2, un uomo in meno in attacco ma un centrocampo più folto. Kouamè si accomoderà in panchina insieme al suo compagnio di reparto Gianluca Lapadula, a secco anche in amichevole. Visto il momento attuale di forma, Pandev e Piatek sono gli intoccabili in attesa del recupero dall'infortunio del giovane Favilli. Da valutare anche le condizioni di Spolli e Romulo. L'argentino è alle prese con una lieve distorsione al ginocchio, Lisandro Lopez scalda i motori. Romulo invece ha ricevuto una forte botta alla caviglia. A centrocampo è rientrato anche Sandro ma la forma fisica ottimale dell'ex Benevento è ancora lontana. Possibile che Ballardini gli conceda del minutaggio a partita in corso. Domenica al Ferraris sarà nuovamente presente il presidente Enrico Preziosi. Il Joker è tornato a parlare attraverso un comunicato apparso sul sito ufficiale del Genoa: «Quest’anno ho voluto festeggiare il compleanno costruendo una bella squadra, più forte degli anni passati. Mi aspetto qualcosa di meglio che lottare per la semplice salvezza». Il presidente rossoblu fissa quindi l'obiettivo stagionale per la squadra. La cavalcata può ripartire già domenica quando il Genoa affronterà un Bologna che ha ottenuto un solo punto in tre partite.

Alessandro Bacci


Genoa
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer