DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     GENOVA, FIGLIA MINORENNE DROGATA E STUPRATA DA MADRE E PATRIGNO         ARRESTI DOMICILIARI PER I GENITORI DI RENZI, PROVVEDIMENTO ANCHE PER UN IMPRENDITORE DI CAMPO LIGURE         SANT'EGIDIO, UNA MESSA PER RICORDARE GLI HOMELESS MORTI PER STRADA         GENOVA, CORTEO DEGLI STUDENTI CONTRO LA NUOVA MATURITà         INCHIESTA CROLLO MORANDI, SENTITO TESTIMONE CHIAVE         INCIDENTE IN VIA DEL COMMERCIO, GRAVE UNA DONNA         TRAGEDIA IN TOSCANA, MUORE ALPINISTA DI BAVARI         PONTE, AUTOSTRADE PAGA TUTTO (DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE)         CROLLO PONTE MORANDI, SONO PASSATI SEI MESI. COZZI: "RICOSTRUZIONE AD ASPI INOPPORTUNA"         MULTE VIA ALESSI, LA PROCURA HA APERTO UN FASCICOLO        


Sanremo, medico legale ucciso nel proprio studio

Pubblicato il 28 / 9 / 2018

SANREMO - Omicidio nel centro di Sanremo. Giovanni Palumbo, medico legale, è stato ucciso a coltellate nel suo studio di via Fratti, pieno centro della città dei fiori. L'aggressore, un uomo, è già stato fermato dai carabinieri. Al momento non sono noti i motivi della violenza.

L'aggressore avrebbe infatti fatto irruzione nello studio di via Fratti, dove era in corso una riunione tra colleghi. I militari dell'Arma indagano sul movente dell'omicidio. Secondo alcune voci, non confermate, il fermato avrebbe agito per vendetta.

Aggiornamento:

Si è chiuso nel silenzio Vincenzo Mercurio, fermato dai carabinieri per l'omicidio di Giovanni Palumbo, il medico legale accoltellato ieri pomeriggio nel suo studio di Sanremo. L'uomo non ha risposto alle domande del pm Luca Scorza Azzarà, della procura di Imperia, che coordina le indagini degli investigatori dell'Arma.

L'uomo è difeso dall'avvocato Marco Noto, che lo incontrerà oggi in carcere. L'udienza di convalida del fermo è stata fissata per domani. Avrebbe agito per vendetta nei confronti del medico legale, a cui si era rivolto per una perizia dopo aver perso la vista da un occhio. "Tu mi hai rovinato", le parole urlate facendo irruzione nello studio medico di via Fratti, dove è avvenuto il delitto.

Mercurio, che in passato si era anche incatenato davanti al Comune di Ventimiglia, nel marzo 2014 aggredì al poliambulatorio di Ventimiglia l'oculista che, a suo dire, gli aveva causato la perdita della vista. Arrestato con l'accusa di lesioni, venne condannato a 1 anno e mezzo.


Genova
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer