DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     DEMOLIZIONE MORANDI, ESPLOSIONE ANTICIPATA ALLE 9: AMIANTO E AFA GLI OSSERVATI SPECIALI         GENOVA, BUS A FUOCO IN CORSO EUROPA: AUTISTA TRASPORTATO AL SAN MARTINO PER INALAZIONE FUMO         GIOCHI OLIMPICI 2026, CONTE INDOSSA CRAVATTA CON SIMBOLO DEL PONTE DI GENOVA         SUA FESTIVAL 2019, OLTRE 70.000 I VISITATORI         BANCA CARIGE: FITD VALUTA INTERVENTO         CALDO E UMIDIT, SCATTA IL PRIMO BOLLETTINO PER CALDO         TOTI SU PONTE GENOVA: "SETTIMANA DI BUON ESEMPIO PER LA POLITICA"         LORSICA, OPERAIO SCHIACCIATO DA MACCHINARIO ALL'INTERNO DELLA CAVA PONTE MAESTRA         PONTE MORANDI, BUCCI: "PENSO FAREMO TUTTO IL 27"         ALBISOLA, POLIZIA SPARA IN ARIA PER FERMARE PUSHER        


Maltempo in Liguria, si contano i danni. Oggi scuole chiuse

Pubblicato il 30 / 10 / 2018

Genova. Dopo la tempesta torna il sereno, o quasi, e purtroppo pare per poco. Dopo la forte ondata di maltempo di ieri si contano vittime e danni, la Liguria torna ancora in ginocchio a causa di vento, pioggia e mareggiate.

Ad Albisola superiore ieri sera una donna di 88 anni ha perso la vita per andare a comprare qualcosa per cena. L'anziana è stata travolta da un pannello di lamiera sradicato dal tetto di un condominio e da alcuni cavi di acciaio a causa di una tromba d'aria.

Gravi danni si sono registrati da ponente a levante, passando per il capoluogo ligure.

Una forte mareggiata ha invaso le cittadine di Cogoleto e Arenzano, la potenza delle onde ad Arenzano è arrivata fino al centro città dove per le strade le barche sono andate alla deriva.

A Levante la furia del mare ha messo in ginocchio Tigullio e Golfo Paradiso: il centro di Chiavari sott'acqua, mentre a Rapallo è crollata la Diga foranea.

«La città ha danni per milioni di euro. Mai vista una cosa del genere», sono state le parole del sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco. Uno scenario apocalittico che da oggi porta alla conta dei danni, dalla passeggiata, al centro storico, passando per locali e ristoranti.

Anche Genova non è stata risparmiata, disagi lungo tutta la giornata di ieri, trombe d'aria al largo, forte pioggia e un vento che soffiava così forte da impressionare gli stessi genovesi. Sono stati centinaia gli interventi di soccorso.

Dopo una prima decisione di riaprire le scuole nella giornata di oggi, è arrivata intorno all'una di stanotte l'ufficialità della chiusura delle scuole di ogni ordine e grado anche per questo martedì 30 ottobre. Una scelta dettata dalla prudenza e dai troppi danni causati dal maltempo.

Vento e mareggiate hanno continuato ad imperversare nella notte in tutta la Liguria. Interrotta la circolazione ferroviaria per la mareggiata in più punti e per lo stesso motivo chiusa la pista dell'aeroporto Cristoforo Colombo. Il mare ha portato detriti sulla pista rendendola impraticabile. In queste ore tutti i voli sono stati cancellati.

E domani dovrebbe riaffacciarsi sulla Liguria un altro frorte perturbato, con piogge significative.


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer