DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     INCIDENTE A TOIRANO, GRAVE UNA PROMESSA DEL CICLISMO         FURTI AL GASLINI, SOSPETTI SU UNA MAMMA GENOVESE         INCIDENTE A PEGLI, DONNA INCINTA IN CODICE ROSSO         MIGNANEGO, ANZIANI INTOSSICATI PER ROGO IN APPARTAMENTO         RICOSTRUZIONE PONTE, POSSIBILE ALLEANZA TRA AZIENDE ANCHE PER LA RICOSTRUZIONE         ROCCIATRICE MILANESE MUORE AD ORCO FEGLINO DURANTE UNA SCALATA         INCIDENTE MORTALE IN VIA MILANO, MUORE UN UOMO DI 60 ANNI         METROPOLITANA FERMA PER UN GUASTO, DISAGI IN MATTINATA SOPRATTUTTO A CERTOSA         PRESIDIO SOTTO LA PREFETTURA DOPO LA MORTE DI VENERD́ NELLA GALLERIA DEL TERZO VALICO         SAMPDORIA: ANTICIPO AL CARDIOPALMA; 2-2 AL 99°        


Liguria, chiesto lo stato di calamità naturale

Pubblicato il 31 / 10 / 2018

Liguria. l bilancio della tempesta che si è abbattuta sulla Liguria, seppure ancora privo di una precisa indicazione economica, è impressionante. La furia dell’acqua e del vento ha fatto scempio di infrastrutture, in particolare il nodo ferroviario di Genova, e beni pubblici di ogni tipo, devastato proprietà private, distrutto condutture di acqua e gas, lasciato quasi 2 mila persone senza corrente (ridotte a 1.707 ieri pomeriggio).

La prassi, tristemente usuale in Liguria, prevede che gli stanziamenti arrivino in due fasi: in una prima, la ricognizione è finalizzata al ritorno alla normalità, quindi riguarda il ripristino delle infrastrutture fondamentali, la cura degli sfollati, la rimozione di frane e detriti. Nella seconda, entrano in gioco tutti gli altri danni. Ed è essenziale, per entrambi i filoni, il contributo che deciderà di dare Roma. «Al momento - continua Toti - possiamo parlare di alcuni milioni per la fase uno. Poi penseremo a quantificare i danni ai privati e al pubblico, con la fase due».

Scuole aperte oggi a Genova, ad Arenzano, Cogoleto e Savona.


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer