DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     DEMOLIZIONE PONTE MORANDI, IL PROGETTO C'Ŕ MA SI ALLUNGANO I TEMPI         DEMOLIZIONE PONTE, BUCCI CHIEDE IL DISSEQUESTRO. SI POTREBBE PARTIRE DALLA PARTE OVEST         NICOLA ZINGARETTI OGGI A GENOVA, VISITERÓ LA ZONA ARANCIONE         GENOVA-ROMA: VOLO ALITALIA A 200 EURO         ESTORSIONE, ARRESTATO PIZZIMBONE NELL'AMBITO DELL'INCHIESTA SUI RIFIUTI         PONTE MORANDI, I RESTI CONFERMANO L'AMMALORAMENTO         BUCCI DA TONINELLI PER IL NUOVO PONTE, I TECNICI PUNTANO SULLA CIMOLAI SPA         NUOVO SCONTRO TRA TOTI E TONINELLI         MANIFESTAZIONI E PRESIDI, IN PIAZZA LE RSU DI PIAGGIO AEROSPACE         IPOTESI UNITARIA PER LA RICOSTRUZIONE, LE AZIENDE FRENANO        


Bucci a Che tempo che fa: "Collaborare conviene anche ad Autostrade"

Pubblicato il 19 / 11 / 2018

Genova. Il sindaco di Genova Marco Bucci, e commissario per la ricostruzione, è intervenuto ieri sera nella trasmissione "Che tempo che fa" condotta da Fabio Fazio su Rai 1.

Bucci ha parlato di tempi, di ricostruzione e del ruolo di Autostrade: "Sono convinto che pagare, quindi collaborare, per ricostruire il ponte Morandi, conviene a tutti, conviene ad Autostrade, conviene ai cittadini genovesi, conviene all’Amministrazione dello Stato, è una win-win".

"Se andiamo tutti d’accordo, riusciamo a fare il ponte in poco tempo e ricostruire la credibilità della nazione-Italia, se cominciamo a litigare, questo è il motivo per cui siamo famosi all’estero", ha continuato il commissario.

Alla domanda se avrebbe preferito un maggior coinvolgimento di Aspi per la ricostruzione, Bucci ha risposto: "io avrei preferito tante soluzioni, non sta a me decidere qual è la soluzione precisa, devo lavorare insieme al Governo, come diceva Garibaldi “obbedisco”, penso che la cosa si possa fare ed è per questo che ho accettato l’incarico".

"Lo sento anche come mio dovere nei confronti di seicentomila genovesi e 850 mila abitanti della Città metropolitana, il sindaco non poteva dire di “no”, il sindaco deve dire di “si” perché è responsabile di quello che i suoi elettori gli hanno affidato e deve fare in modo che la ricostruzione avvenga con altissima qualità e nel più breve tempo possibile", ha sottolineato Bucci.


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
┬ę TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer