DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     INCENDIO IN UNA CASA, MORTI I DUE CANI         PONTE MORANDI, NUOVO ESPOSTO IN PROCURA. E OGGI ARRIVANO LE GRU         ASSEMBLEA NAZIONALE PD, ELETTI PINOTTI, TERRILE, PAITA E ORLANDO         CALCIO GIOVANILE, INSULTI RAZZISTI AL PORTIERE DA PARTE DELLA TIFOSERIA DELLA SQUADRA ANTAGONISTA         GENOA, SCONFITTA L'INVINCIBILE JUVE         GENOVA, DIMEZZATA LA PENA ALL'UOMO CHE UCCISE LA COMPAGNA: "LO ILLUSE"         PONTE, NIENTE USO DI ESPLOSIVO PER LA PILA 8         CORTE DEI CONTI, CONDANNATI DUE EX CONSIGLIERI REGIONALI PER IL CASO "SPESE PAZZE"         PORTO, CULMV VERSO LO SCIOPERO DOPO 11 ANNI         DEMOLIZIONE PONTE MORANDI, NELLE PROSSIME ORE LA DECISIONE SULLA PILA 8        


Coppa Italia: Sampdoria-Milan 0-2

Pubblicato il 14 / 1 / 2019

Non è bastata l'ottima prestazione dei blucerchiati per battere un timido Milan. Nell'ottavo di coppa infatti, la Samp ha giocato un'ottima partita tenendo in mano il pallino del gioco ed arrrivando spesso alla conclusione, testimone il fatto che il migliore in campo al termine dei 120 minuti è stato Pepe Reina, estremo difensore dei rossoneri.

Dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari, la samp avrebbe anche avuto due occasioni per andare in vantaggio nei supplementari, prima con Ekdal col risultato ancora in parità, e poi con Kownacki sullo 0-2 che, a porta vuota, hanno mandato la palla rispettivamente fuori e tra le braccia del portiere. Rossoneri che portano a casa il risultato grazie ad una doppietta di Cutrone entrato dalla panchina, qualificandosi così per i quarti di finale a fine genaio contro il Napoli di Ancelotti. Delusione che rieccheggia anche nelle parole di mister Giampaolo che commenta così in sala stampa: "Siamo tutti abituati a giudicare il risultato, che non ci premia, ma che non rende giustizia alla prestazione della squadra. Il calcio è stato bugiardo oggi, ma dobbiamo accettarlo. La Samp a tratti mi è piaciuta molto, però perdiamo e devi fare i complimenti al Milan"

A far parlare al termine del match tuttavia non è stato il campo, ma l'infelice uscita del presidente dei blucerchiati Ferrero, che commenta così al termine della partita: "Questa è una grande squadra ma l’amarezza è veramente tanta per la sconfitta contro il Milan. Il mio sogno era quello di arrivare in finale di Coppa, meritavo di andare all'Olimpico per tutto il culo che mi sto facendo in questa c... di città "


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer