DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     MI.ME. 2019: MISSSIONE COMPIUTA A VOLTRI         SANTA MARGHERITA LIGURE: RICONFERMATA LA BANDIERA LILLA         TURISMO: CONFARTIGIANATO SOTTOSCRIVE IL NUOVO PATTO PER IL LAVORO         PONTE MORANDI: VERSO IL RIUTILIZZO DELLE MACERIE         SAMPDORIA: ARRIVA AVOGADRI         TERZO VALICO: PROPOSTO IL NOME DI RETTIGHIERI COME COMMISSARIO         GENOA: NUOVA AMICHEVOLE A NEUSTIFT         MINISTRO SALVINI A GENOVA PER L'ASSEGNAZIONE DEI BENI CONFISCATI ALLA CRIMINALITà         EDILIZIA: ANCORA CRISI IN VAL POLCEVERA         SANITà: DANIELA TROIANO NOMINATA COMMISSARIO STRAORDINARIO ASL 5        


Scritte contro Guido Rossa, dopo la rimozione si indaga

Pubblicato il 24 / 1 / 2019

Genova. Sono state immediatamente rimosse le scritte contro Guido Rossa che sono apparse ieri mattina in salita Santa Brigida a Genova, all'altezza della targa che ricorda l'attentato dell'8 giugno del 1976, quando il magistrato Coco venne ucciso dalle Brigate Rosse, insieme ai suoi uomini della scorta.

Una delle scritte lasciate sul muro offende la memoria di Guido Rossa, definito “infame” dalla mano ignota. Mentre un’altra scritta, posta proprio sotto la targa di marmo ricorda i nomi dei tre brigatisti Mara Cagol, Tino Viel e Gianfranzo Zoia. Una terza scritta prende di mira un giornalista genovese de Il Secolo XIX.

Dopo l'intervento della polizia si sta indagando sull'accaduto.


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer