DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     STEFANO MAI CONTRO I LUPI         AUTOSTRADE: CASTELLUCCI SE NE VA CON UNA MAXI BUONUSCITA         I LAVORATORI DI RIPARAZIONI NAVALI IN MANIFESTAZIONE         PALMARO: LE RICHIESTE DEI CITTADINI         LA POLITICA LIGURE DOPO L'URAGANO DELL'ABBANDONO DI RENZI         TURISMO A VARAZZE         VOTATA LA MOZIONE M5S IN REGIONE SULL'AMIANTO         LA RIAPERTURA DI VIA FILLAK         LE ZES DALLA NOSTRA TRASMISSIONE PORTO E TRASPORTO         FALSI REPORT SULLA SICUREZZA VIADOTTI AUTOSTRADALI        


Donna affogata in mare di fronte a corso Italia, potrebbe essere stata un'onda anomala

Pubblicato il 5 / 2 / 2019

Genova. E' un caso ancora tutto da accertare quello della donna trovata senza vita in mare, domenica, di fronte a corso Italia.

Dopo i primi accertamenti della capitaneria di porto, la donna di 74 anni potrebbe essere stata trascinata al largo da un’onda anomala o comunque più potente di quelle che in quel momento si infrangevano sulla spiaggia vicina all’abbazia di San Giuliano. Un'ipotesi però che al momento non sarebbe ancora stata confermata. 

I militari della guardia costiera stanno compiendo verifiche proprio in questo senso, per capire intanto se all’ora della tragedia vi fosse il passaggio di traghetti, navi di qualche tipo o altre imbarcazioni. Perché una delle principali cause delle onde anomale sono proprio gli scafi di grosse dimensioni, che muovono l’acqua in maniera brusca generando quel tipo di fenomeno. Una ricerca che non porterebbe a delineare vere responsabilità, ma che potrebbe almeno dare risposte a famigliari e amici per spiegare una tragedia dalla dinamica inconcepibile.


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer