DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     MI.ME. 2019: MISSSIONE COMPIUTA A VOLTRI         SANTA MARGHERITA LIGURE: RICONFERMATA LA BANDIERA LILLA         TURISMO: CONFARTIGIANATO SOTTOSCRIVE IL NUOVO PATTO PER IL LAVORO         PONTE MORANDI: VERSO IL RIUTILIZZO DELLE MACERIE         SAMPDORIA: ARRIVA AVOGADRI         TERZO VALICO: PROPOSTO IL NOME DI RETTIGHIERI COME COMMISSARIO         GENOA: NUOVA AMICHEVOLE A NEUSTIFT         MINISTRO SALVINI A GENOVA PER L'ASSEGNAZIONE DEI BENI CONFISCATI ALLA CRIMINALITà         EDILIZIA: ANCORA CRISI IN VAL POLCEVERA         SANITà: DANIELA TROIANO NOMINATA COMMISSARIO STRAORDINARIO ASL 5        


Donna affogata in mare di fronte a corso Italia, potrebbe essere stata un'onda anomala

Pubblicato il 5 / 2 / 2019

Genova. E' un caso ancora tutto da accertare quello della donna trovata senza vita in mare, domenica, di fronte a corso Italia.

Dopo i primi accertamenti della capitaneria di porto, la donna di 74 anni potrebbe essere stata trascinata al largo da un’onda anomala o comunque più potente di quelle che in quel momento si infrangevano sulla spiaggia vicina all’abbazia di San Giuliano. Un'ipotesi però che al momento non sarebbe ancora stata confermata. 

I militari della guardia costiera stanno compiendo verifiche proprio in questo senso, per capire intanto se all’ora della tragedia vi fosse il passaggio di traghetti, navi di qualche tipo o altre imbarcazioni. Perché una delle principali cause delle onde anomale sono proprio gli scafi di grosse dimensioni, che muovono l’acqua in maniera brusca generando quel tipo di fenomeno. Una ricerca che non porterebbe a delineare vere responsabilità, ma che potrebbe almeno dare risposte a famigliari e amici per spiegare una tragedia dalla dinamica inconcepibile.


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer