DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     PEDONE INVESTITO DA UNA MOTO IN ZONA FOCE         GUIDO ROSSA, DAL 26 MARZO SARà COMPLETA         SPACCIO, COLTI IN FRAGRANTE TRE GENOVESI         FIRMA MEMORANDUM VIA DELLA SETA, LA LIGURIA IN PRIMA FILA PER PORTI E INDUSTRIA         PIAGGIO AEROSPACE, ANCORA UN RINVIO: SITUAZIONE SEMPRE PIù INCERTA         SCONTRO MORTALE IN VIA BOBBIO, AUTOMOBILISTA AGLI ARRESTI DOMICILIARI PERCHé PASSò CON IL ROSSO         SAMP, FUTURO A STELLE E STRISCE         VIAREGGIO CUP, VENERDì I QUARTI DI FINALE         CARIGNANO, SCRITTE CONTRO BUCCI         CARDINAL BAGNASCO: "TUTTI ASPIRANO A GUADAGNARSI IL PANE"        


Morte di Jerry, via all'inchiesta per istigazione al suicidio

Pubblicato il 5 / 2 / 2019

Genova. Sulla morte di Prince Jerry si è aperta un'inchiesta giudiziaria, un fascicolo su un'ipotesi precisa: istigazione al suicidio. 

Lo studente nigeriano di biochimica, 25 anni, ha deciso di mettere fine alla sua vita gettandosi sotto un treno alla stazione di Tortona. 

La spiegazione è racchiusa in un ultimo messaggio inviato al portavoce della Comunità di Sant’Egidio di Genova (città in cui era stato a lungo ospitato dalla comunità Migrantes di Coronata), un sms ora acquisito dalla Procura di Tortona: dopo due anni in Italia il giovane non ha retto al rigetto della richiesta di permesso umanitario.

Gli inquirenti stanno analizzando il cellulare della vittima e il materiale contenuto nello zainetto che aveva con sè. 

"Scusami Sergio - scrive rivolto a uno dei volontari che lo aveva aiutato e seguito in questi mesi - anche se ci sono persone che hanno qualcosa contro di me, chiedo scusa a tutti". Questo il messaggio di Prince a uno dei volontari di Migrantes. 


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer