DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     CONFRONTO ELETTORALE EUROPEO IN DIRETTA SUL CANALE 18 E SU FB         BANCA CARIGE, MALACANZA: "S A UNA OPERAZIONE DI MERCATO"                 GENOVA, VIA CADORNA: PEDONE TRAVOLTO DA AUTO E MOTO. GRAVE         GENOVA, ALBERO SI ABBATTE SU PALAZZINA ALL'OSPEDALE GALLIERA         GENOVA, VIA PASTORE: ANZIANO DISABILE MUORE IN UN INCENDIO IN CASA         PONTE MORANDI, L'ANTIMAFIA BLOCCA UNA PRIMA AZIENDA DEMOLITRICE         GENOVA, STAZIONE PRINCIPE: GIOVANE ARRESTATO CON 10 KG DI DROGA         LA SPEZIA, INCENDIO IN UNO HOTEL: EVACUATE 80 PERSONE         MORTE IN CULLA, TRAGEDIA NEL CENTRO STORICO        


Morte di Jerry, via all'inchiesta per istigazione al suicidio

Pubblicato il 5 / 2 / 2019

Genova. Sulla morte di Prince Jerry si è aperta un'inchiesta giudiziaria, un fascicolo su un'ipotesi precisa: istigazione al suicidio. 

Lo studente nigeriano di biochimica, 25 anni, ha deciso di mettere fine alla sua vita gettandosi sotto un treno alla stazione di Tortona. 

La spiegazione è racchiusa in un ultimo messaggio inviato al portavoce della Comunità di Sant’Egidio di Genova (città in cui era stato a lungo ospitato dalla comunità Migrantes di Coronata), un sms ora acquisito dalla Procura di Tortona: dopo due anni in Italia il giovane non ha retto al rigetto della richiesta di permesso umanitario.

Gli inquirenti stanno analizzando il cellulare della vittima e il materiale contenuto nello zainetto che aveva con sè. 

"Scusami Sergio - scrive rivolto a uno dei volontari che lo aveva aiutato e seguito in questi mesi - anche se ci sono persone che hanno qualcosa contro di me, chiedo scusa a tutti". Questo il messaggio di Prince a uno dei volontari di Migrantes. 


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer