DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     CARGO BAHRI YAMBU ATTRACCA IN PORTO A GENOVA         REDDITO DI CITTADINANZA, 20.477 LE DOMANDE IN LIGURIA         OSPEDALE GALLIERA, GUASTO ALLA RETE INFORMATICA. RISOLTO         BOSCHI DIETRO L'ACQUASANTA, DISPERSO DA IERI UN ESCURSIONISTA CINQUANTENNE         MERCOLEDì 22 MAGGIO: PRESIDIO DI PROTESTA CONTRO LA SOSPENSIONE DELLA PROF.SSA DI PALERMO         CONFRONTO ELETTORALE EUROPEO IN DIRETTA SUL CANALE 18 E SU FB         BANCA CARIGE, MALACANZA: "Sì A UNA OPERAZIONE DI MERCATO"                 GENOVA, VIA CADORNA: PEDONE TRAVOLTO DA AUTO E MOTO. GRAVE         GENOVA, ALBERO SI ABBATTE SU PALAZZINA ALL'OSPEDALE GALLIERA        


Ponte Morandi, rimosso il tecnico di Spea che segnalò presenza di amianto

Pubblicato il 11 / 3 / 2019

Genova. Un mese dopo il crollo di ponte Morandi, il 15 settembre scorso, un tecnico di Spea (società controllata da Autostrade e delegata al monitoraggio della rete autostradale) aveva segnalato la presenza di amianto nei detriti della struttura, mettendo in guardia Asl e Arpal ma anche la Procura della Repubblica, dei rischi all'esposizione da parte degli operatori intenti alla demolizione.

Tre giorni dopo, il tecnico che denunciò la presenza di amianto, Maurizio Massardo, fu rimosso dal suo incarico. 

In questi giorni, grazie ai rilevamenti di Arpal e Asl, si è scoperto che il cemento armato con cui fu costruita la pila 8 contiene quantità di amianto. 

La stessa segnalazione era stata fatta da Stefano Giordano, vigile del fuoco, nonché consigliere comunale del M5S.
 


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer