DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     LORSICA, OPERAIO SCHIACCIATO DA MACCHINARIO ALL'INTERNO DELLA CAVA PONTE MAESTRA         PONTE MORANDI, BUCCI: "PENSO FAREMO TUTTO IL 27"         ALBISOLA, POLIZIA SPARA IN ARIA PER FERMARE PUSHER         EX NIRA, EDIFICIO ABBATTUTO ENTRO DUE SETTIMANE         PONTE MORANDI, ESPLOSIONE PILE 10 E 11: 300 METRI DI "ZONA ROSSA" E 3.170 RESIDENTI EVACUATI         PONTE MORANDI, ESPLOSIONE PILE 10 E 11: BOTTA E RISPOSTA TRA I MINISTRI COSTA E SALVINI         CARDINAL BAGNASCO: "SUL LAVORO SERVONO DECISIONI ARDITE"         SESTRI PONENTE, DICIOTTENNE ACCOLTELLA TRE VOLTE IL PADRE: DENUNCIATA A PIEDE LIBERO E SCARCERATA NELLA NOTTE         GENOVA, CANDIDATURA EXPO: PER TOTI E BUCCI ESISTONO LE PREMESSE         FORZA ITALIA, BIASOTTI A BERLUSCONI: "SERVE UN CAMBIAMENTO RADICALE"        


Genova si prepara ad accogliere i migranti salvati a largo delle coste libiche

Pubblicato il 31 / 5 / 2019

Sbarcherà a Genova il Cigala Fulgosi.

Non si sa ancora con esattezza ne la data ne il luogo preciso in cui la nave, che giovedì ha salvato circa un centinaio di persone a largo della Libia, arriverà nel capoluogo ligure ma è certo che le operazioni di sbarco saranno seguite dalla Prefettura, che si occuperà anche della gestione degli immigrati che sbarcheranno sul suolo italiano.

 

Le modalità in cui è stato effettuato il salvataggio hanno suscitato non poche polemiche e la ministra della Difesa Elisabetta Trenta è intervenuta su Facebook a difesa della Marina Militare.

 

La ministra ha definito false le accuse secondo cui una nave militare italiana non sia intervenuta a sostegno dei migranti rimarcando come tempestivo sia stato l'intervento delle nostre forze dell'ordine che hanno immediatamente inviato un elicottero a sostegno dei naufraghi i quali si trovavano ancora in acque libiche.

 


Politica
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer