DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     SCIOPERO DEL TRASPORTO PUBBLICO CONFERMATO PER MERCOLEDž 24         NUOVO PARCO GIOCHI INCLUSIVO A SESTRI PONENTE         DETRITI DEL PONTE MORANDI: RICOLLOCAZIONE         ANNULLATO IL JOVA BEACH PARTY DI ALBENGA         IN PIAZZA ALIMONDA PER NON DIMENTICARE CARLO GIULIANI         PIAGGIO AERO: SBLOCCATE LE COMMESSE PER 167 MILIONI         AGRICOLTURA: PRESENTAZIONE RISULTATI PROGETTO LIFE STOPVESPA         ASSEGNAZIONE DEI BENI CONFISCATI ALLA MAFIA: LA TESIMONIANZA DEL CIV DELLA MADDALENA         INCIDENTE SUL LAVORO DI SAVONA: IL COMMENTO DI ROBERTO GULLI         AEROPORTO CRISTOFORO COLOMBO: VIA LIBERA ALL'AMPLIAMENTO        


Ponte Morandi, partite le operazioni di demolizione del civico 10 di via Porro

Pubblicato il 3 / 6 / 2019

Genova. È iniziato il conto alla rovescia per i primi edifici di via Porro che verranno abbattuti nelle prossime settimane: le pinze idrauliche si sono messe in azione per triturare il civico 10, il primo di otto edifici per complessivi 256 appartamenti. Quello che è certo è che non verrà utilizzato l'esplosivo, l'ipotesi avanzata in un primo momento è poi stata scartata per varie ragioni, fra le quali la presenza di amianto nelle costruzioni realizzate negli Anni Sessanta, epoca in cui si usava tanto eternit.

Nei giorni scorsi le case sono state svuotate, per quanto possibile, e gli oramai ex inquilini hanno portato via tutto ciò che sono riusciti a prendere. Dal punto di vista tecnico per la demolizione si procede con il metodo meccanico, come dicevamo, con l’utilizzo di “pinze”. Per mitigare la dispersione delle polveri nell’aria, sono impiegati getti di acqua nebulizzata (effetto pioviggine). La struttura commissariale, diretta dal sindaco Marco Bucci, fa sapere che le operazioni di abbattimento continueranno per l’intera settimana. Nell'ultima di giugno, il weekend papabile potrebbe essere quello del 22-24, verranno fatte esplodere le pile 10 e 11 sul lato est di ponte Morandi.

Da oggi quindi, chiusa via Fillak, tra Sampierdarena e la Valpolcevera, mentre è stata riaperta corso Perrone. (Chiusa anche via Perlasca, nel tratto dove si sta lavorando alle fondamenta del nuovo viadotto Polcevera).

Nel frattempo, sul fronte inchiesta, a palazzo di giustizia è andato in scena il secondo incidente probatorio, tenuto dal giudice per le indagini preliminari. Al centro di questo le cause e le responsabilità che hanno determinato il crollo, mentre nel primo incidente probatorio si è dibattuto sulle condizioni del viadotto prima e dopo il 14 agosto.

All'udienza prendono parte i legali dei 73 indagati, accusati di omicidio colposo e stradale, disastro e attentato alla sicurezza dei trasporti. Ammessi all’incidente probatorio anche i parenti delle vittime, i feriti e chi ha subito danni psicologici.


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer