DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     LINGUAGGIO DEI SEGNI IN SALA ROSSA         AL VIA I BUS ELETTRICI         ARCELOR MITTAL         IL DESTINO DELLA MARINELLA DI NERVI         IRON MAN TRIATHLON         FALSI REPORT SULLE CONDIZIONI DEI VIADOTTI AUTOSTRADALI         ISTAT: AUMENTA L'OCCUPAZIONE IN LIGURIA         LA PRO RECCO A STANFORD         AREA SANREMO: ON LINE IL BANDO PER PARTECIPARE         EX MERCATO DI CORSO SARDEGNA: ECCO IL BANDO        


Treni cancellati: i commenti dei consiglieri regionali

Pubblicato il 18 / 8 / 2019

Non si placa la polemica in seguito alla cancellazione da parte di Trenitali di 23 convogli nella giornata del 16 agosto. 

Cancellazione che hanno causato non pochi disagi sia ai turisti sia ai pendolari che hanno avuto difficoltà a recarsi al lavoro in una giornata lavorativa. 

Così ha commentato Alice Salvatore Capogruppo in Consiglio regionale del M5S:"Ha dell'incredibile quanto accaduto nella giornata del 16 agosto, quando ben 23 treni sono stati cancellati per... 'mancanza di personale'. Treni peraltro soppressi nelle giornate clou dell'estate, vale a dire quando il turismo è nel suo pieno. Questa è davvero una storia che non si può far passare come nulla fosse. È uno scandalo e non deve cadere nel dimenticatoio. La Regione, e in particolare l’assessore competente Berrino, deve farsi sentire pesantemente per garantire che non si ripeta mai più un simile disservizio. E poi, Toti e il suo assessore ai trasporti chiariscano quali penali applicheranno a un soggetto - vale a dire Trenitalia - che ha creato già altri gravi disservizi, cui ora si aggiunge anche questo che è davvero oltre ogni limite del pensabile".

La risposta dell'Assessore Berrino non si è fatta attendere:  “Treni cancellati e Ministro assente: ha dell’incredibile che il ministro, responsabile dei trasporti e di Trenitalia,  non abbia trovato il tempo per dire nulla su quanto accaduto in Liguria il 16 agosto, quando 23 treni sono stati cancellati da Trenitalia per questioni interne alla loro organizzazione. E’ alquanto avvilente il disinteresse di Toninelli e anche del gruppo 5 stelle che solo dopo tre giorni, si abbandona ad una sterile polemica invece di chiedere al ministro del ‘traforo del Brennero’ (ndr secondo Toninelli infatti il traforo del Brennel era già operativo nell’ottobre 2018, quando invece si sta ancora scavando)  che si attivi con Trenitalia per indagare sulle motivazioni di quanto accaduto e incidere sull’organizzazione aziendale”.

Restiamo tutti in attesa di sapere quali sanzioni saranno appplicate a Trenitalia per questo disagio creato sul nostro territorio. 


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer