DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     FORZA ITALIA, BIASOTTI A BERLUSCONI: "SERVE UN CAMBIAMENTO RADICALE"         PONTE MORANDI, SI ALLARGA IL RAGGIO DI INTERDIZIONE PER ESPLOSIONE PILE 10 E 11         GENOVA STAGLIENO, MUORE MOTOCICLISTA DI 47 ANNI         COMUNE DI GENOVA, UBALDO SANTI ESTROMESSO DA FRATELLI D'ITALIA         CURIA, ANNULLATE LE PREGHIERE RIPARATORIE "CONTRO" IL GAY PRIDE         "TANTE DOMANDE E TANTE RISPOSTE": ASSEMBLEA PUBBLICA GIOVEDž 13 ALLE 21 ALLA SCUOLA CAFFARO         PONTE MORANDI, SETTIMANA DECISIVA PER L'ESPLOSIONE DELLE PILE 10 E 11         GENOVA, VIA BUOZZI: MALORE ALLA GUIDA, CONDUCENTE MUORE IN AUTO         PORTO DI GENOVA, GDF: SEQUESTRATI FARMACI FALSI PER BAMBINI         AEROPORTO C. COLOMBO, ATTIMI DI PAURA PER GABBIANO NEL MOTORE: VOLO GENOVA-ROMA CANCELLATO        


Genoa, a Napoli per tentare l'impresa

Pubblicato il 10 / 2 / 2017

Tutto pronto. Questa sera il Genoa scenderà in campo al San paolo contro il Napoli per provare a centarre l'impresa. Ivan Juric in conferenza è parso molto determinato in vista di questa sfida. Ancora qualche dubbio di formazione, congtro i partenopei servirà il miglior genoa. Il tecnico conosce bene la forza degli avversari:

"Quando io voglio vedere una bella partita di calcio guardo il Napoli. Dietro sono forti e davanti hanno talenti eccezionali, perché puoi giocare bene sin che vuoi ma se non hai grandi interpreti poi il gol fai fatica a trovarlo".

In settimana il presidente Enrico Preziosi aveva chiesto a Juric di adottare un metodo di gioco più prudente. Un modo di giocare poco apprezzato dal tecnico rossoblu, che sembra però conoscere il modo di affrontare una corazzata come il Napoli:

"Quello che occorre al Genoa è ritrovare quell'idea di gioco che aveva a inizio stagione e ci permetteva di subire pochissimi gol".

C'è grande curiosità in casa genoa per capire come Juric riuscirà a integrare i due nuovi acquisti Taraabt e Pinilla. Entrambi sono ancora lontani dalla condizione migliore, ma sicuramente nelle prossime settimane potranno diventare degli elemtni fondamentali:

"Taarabt paga un po' il duro lavoro fatto fino ad oggi. Vedremo. Pinilla ieri aveva un problemino. Vediamo se recupera."

I ballottaggi per questa sera riguardano Pandev e Rigoni per comporre il tridente insieme a Simeone e Palladino. A centrocampo, invece, Veloso è in vantaggio su Cataldi per affiancare lo svedese Hiljemark. Il tecnico Juric chiede di evitare cali di tensione e soprattutto di scendere in campo con i cosiddetti attributi:

"A Napoli si può anche perdere, ma è importante soprattutto lo spirito con il quale la squadra scenderà in campo. Voglio che tutti i ragazzi entrino in campo pensando siamo undici contro undici, ce ne freghiamo di tutto di tutti, facciamo tanti duelli uno contro uno e vediamo di divertirvi provando a mettere in difficoltà una grande squadra".
 

Alessandro Bacci


Genoa
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer